Sellia Marina, strada chiusa per lavori ma nessuno lo sa: la rabbia dei residenti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia Marina, strada chiusa per lavori ma nessuno lo sa: la rabbia dei residenti

  09 settembre 2022 13:06

Da circa una settimana, la strada interna del comune di Sellia Marina che collega la zona del villaggio Pagode alla zona del villaggio Triton - strada in genere molto trafficata per gli spostamenti interni - è interessata da lavori di manutenzione per la messa in sicurezza della via. Iniziati lo scorso 5 settembre, con la chiusura totale della strada, gli stessi lavori sarebbero stati subito abbandonati. "In poche parole - ci riferisce un Comitato di cittadini residenti nella zona Pagode - hanno solo chiuso, sbarrato la strada all’altezza pontile e poi non si è visto più nessuno ed i lavori non sono iniziati (quindi potrebbe rimanere chiusa per mesi)".

"Premesso che la distanza fino al pontile dal lato Pagode è di circa 2 km (2 km andata e 2 km ritorno per tornare alla partenza, quindi 4 km percorsi a vuoto per chi non sa della chiusura) e 1 km dal lato Triton (2 tra andata e ritorno) un povero utente della zona ignaro della chiusura deve farsi tutti questi chilometri per sapere che la strada è chiusa e quindi non si può passare, in quanto nessun cartello è stato affisso sia da uno sbocco che dall’altro", scrivono ancora i cittadini in protesta, puntando il dito anche contro gli organi di Polizia Locale, per le risposte ritenute "del tutto insoddisfacenti", non sapendo dire se e quando i cartelli saranno posizionati alle due entrate principali "ma - aggiungono - cosa ancora più grave, avrebbe detto che il Comune  al momento non ha cartelli stradali a disposizione e che la priorità è la messa in sicurezza della strada, per il resto nessuna importanza, i cittadini possono farsi anche due passi". Una risposta che i cittadini afferenti il Comitato hanno etichettato come "assurda".

Banner

"Si capisce la necessità della chiusura, ovviamente - scrivono -, ma è intollerabile che, a distanza di diversi giorni, ancora non siano stati messi appositi cartelli per avvertire della chiusura stradale e nè si indica una data orientativa. Si auspica comunque una risoluzione immediata a tale problema anche per evitare, appunto, a ignari cittadini l'inutile percorrenza di chilometri a vuoto - concludono i cittadini - L'amministrazione comunale di Sellia Marina, invece di fare spallucce e gongolare ogni volta sull’assegnazione della ‘fantomatica’ bandiera blu, dovrebbe provvedere a curare la sistemazione di tutte le strade interne che sono veramente un disastro già da tempo. Per la tutela del cittadino seguirà un esposto alla Procura della Repubblica". 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner