Sequestro di scarichi abusivi a Catanzaro, Riccio: "Azioni che fanno ben sperare"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sequestro di scarichi abusivi a Catanzaro, Riccio: "Azioni che fanno ben sperare"
Il consigliere comunale Eugenio Riccio
  29 luglio 2023 12:42

"La notizia dei sequestri di alcuni scarichi abusivi lungo il fiume Castace, operata dagli uomini della Capitaneria di Porto e della Polizia Locale di Catanzaro su delega della Procura del Capoluogo, ci fa ben sperare perché finalmente si comincia a capire".

Lo afferma in una nota stampa il consigliere comunale Eugenio Riccio.

Banner

"Lo diciamo e lo denunciamo da anni, che la salubrità del mare in città, ma con tutta probabilità in Calabria, viene minacciata dagli scarichi abusivi che ogni anno riversano nei fiumi, e quindi a mare, notevoli quantità di acque nere (fogna). E ci sembra, pur non volendo cantare vittoria, che la Procura di Catanzaro abbia ben capito il meccanismo tanto da porsi, oggettivamente ed ancora una volta, come apripista nella lotta alla maladepurazione in Calabria. 

Banner

Nondimeno,  un riconoscimento va al Presidente Occhiuto per aver finalmente aperto la strada affinché si alzasse quel velo di indifferenza su un argomento che è stato sempre affrontato con un perverso meccanismo di scarica barile. 

Banner

È chiaro che nessuno vuole dare addosso ai sindaci, ma è la loro figura che impone un’assunzione di responsabilità rispetto alla gestione di alcuni temi, come il controllo del territorio. 

Una zona d'ombra che, quella della maladepurazione, che per tanti anni veniva sistematicamente presa sottogamba da tutti gli addetti ai lavori per arrivare alla stagione estiva con il solito ed evanescente pianto del coccodrillo quando le condizioni dei mari calabresi erano impresentabili per turisti e bagnanti.

Continueremo in questa battaglia che è un piccolo ed importante tassello verso quel rispetto per l’ambiente, richiamato anche dal presidente della Repubblica, di cui tutti parlano ma che nei fatti nessuno pratica".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner