Si Cobas: "Parcheggi abusivi nel parcheggio del Pugliese durante le partite al Ceravolo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Si Cobas: "Parcheggi abusivi nel parcheggio del Pugliese durante le partite al Ceravolo"

  28 febbraio 2024 00:18

"Il Si Cobas Calabria ancora una volta è costretto a documentare quello che succede durante le partite casalinghe del Catanzaro calcio ovvero l’occupazione abusiva dei parcheggi destinati ai dipendenti.

Nel parcheggio lato Geriatra ci sono i controlli e si cerca di limitare al meglio gli accessi abusivi, invece nel parcheggio coperto lato Poliambulatorio e nelle aree circostanti si registrano ogni volta i disagi più importanti.

Banner

Nel parcheggio coperto nella serata (27/02/2024) molti lavoratori arrivati per parcheggiare già dalle 19:49 hanno trovato tutti i posti occupati.

Banner

Un operatore della soc di ortopedia che ha finito il turno alle 21 ha trovato la sua macchina bloccata e si è visto impossibilitato a uscire, a chiamato il personale dell’ospedale che è addetto all’esterno e loro hanno manifestato la loro impossibilità a controllare il flusso abusivo di parcheggi.

Banner

Nel parcheggio coperto si entra tramite badge ospedaliero e c’è la sbarra ma tra dipendenti in turno che lasciano impropriamente la loro macchina dentro e tra tifosi che nulla hanno a che fare con il lavoro all’interno del presidio ospedaliero ci ritroviamo ogni volta i parcheggi occupati abusivamente.

Il collega della soc di ortopedia (come da foto allegate) e riuscito chiamando la polizia locale a fare spostare la macchina messa lì in modo sbagliato ed è andato via alle 23:00 due ore dopo aver finito il proprio turno.

Questo disagio deve FINIRE ci vogliono controlli più FERREI e sorveglianza TOTALE perché non è più consentito vedere queste scene.

Vogliamo una soluzione alla problematica perché è inaccettabile in una società civile vedere tutto questo disagio che è una VERGOGNA".

Roberto Laudini Coordinatore regionale Si Cobas Calabria

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner