Si conclude a Catanzaro la nona edizione della mostra "Incontri d'Arte"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Si conclude a Catanzaro la nona edizione della mostra "Incontri d'Arte"

  04 luglio 2024 17:04

Si è conclusa martedì 2 luglio la mostra "Incontri d'Arte" che per la nona volta ha visto esporre insieme, insegnanti e allievi, della scuola di pittura curata dalla pittrice Angela Procopio, presso la Crimasso Art Gallery in via Amerigo Vespucci 17 Catanzaro Lido, con il supporto artistico degli artisti Elisa Curto e Crimasso e in collaborazione con La Sfera  s.a.s.

Definita da tutti la mostra dei colori, ha visto la partecipazione di: 29 adulti, alcuni dei quali si sono approcciati per la prima volta quest' anno, alla pittura, ed altri, ormai di corso avanzato, che hanno iniziato a muovere i loro primi passi nel mondo dell'arte, partecipando anche ad altre iniziative artististiche; 28 giovani, dei quali diversi bambini dagli 8 ai 12 anni e una dozzina di adolescenti molto dotati, alcuni dei quali già allievi di scuole d'arte statali, che frequentano i corsi di pittura per affinare le loro capacità.

Banner

Durante l’inaugurazione del 29 giugno la curatrice della mostra, insieme a Nicola Albano, primo titolare dell’attività La Sfera s.a.s. di belle arti e cornici, ora amministrato dal figlio Fabrizio, hanno consegnato i diplomi conseguiti grazie alla frequenza teorica e pratica ai corsi di pittura, di quest' anno accademico 2023/24, a tutti i partecipanti della mostra. Inoltre la Procopio ha ringraziato il Comune di Catanzaro e l’assessorato della Cultura della città di Catanzaro per il Patrocinio e l’uso delle sale espositive della Palazzina Ex Stac; la GIU.STE.FRA Costruzioni per la sicurezza; Crimasso, Elisa e Samuele Mancuso per l’allestimento della mostra e Giuseppe Mancuso per la collaborazione nel rinfresco. Si è complimentata con tutti gli allievi per la passione e la diligenza  e per le meravigliose opere realizzate e ringraziato i circa 200 visitatori della mostra. La mostra contava circa 160 opere di diversi stili e tecniche, per lo più olio su tela, suddivise nell’esposizione in base per lo più ai soggetti dal figurativo, floreale, qualche natura morta, paesaggi, riproduzioni di grandi artisti come De Chirico, Picasso, Vermer, Monet, ma anche classicheggianti come l’opera ispirata al Ratto Di Proserpina di Crimasso e astratte. I corsi proseguiranno anche quest'estate presso la Crimasso Art Gallery per chi vorrà arricchire le vacanze estive con un tocco d'arte. Il nuovo anno accademico comincerà nel mese di settembre che la Galleria inaugurerà con una mostra personale dell’artista omonimo della Galleria, Crimasso, che si preannuncia innovativa, nel voler coinvolgere più sensi nella fruizione delle sue opere.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner