Sicurezza, Sestito risponde a Casalinuovo: “Non può essere strumentalizzata per la campagna elettorale”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sicurezza, Sestito risponde a Casalinuovo: “Non può essere strumentalizzata per la campagna elettorale”
Raffaela Sestito, consigliere comunale
  08 marzo 2022 09:24

“Nell’esprimere la piena e totale solidarietà alle attività commerciali di Catanzaro, che nello scorso fine settimana hanno subito danneggiamenti e furti, ritengo che quando si parla di argomenti del genere lo si debba fare con responsabilità. Pertanto è assurdo che il candidato a sindaco Aldo Casalinuovo parli di sicurezza con approssimazione”.

 

Banner

Lo ha dichiarato la consigliera comunale Raffaella Sestito. “È assurdo che il candidato a sindaco Casalinuovo invochi un aumento delle Forze di Polizia per contrastare a Catanzaro episodi di furti e danneggiamenti, come si volesse un poliziotto, un carabiniere o un finanziere ad ogni angolo della città. Quando si parla di sicurezza – ha aggiunto la consigliera - si deve avere l’onestà intellettuale di farlo con assoluta consapevolezza sia delle dimensioni degli episodi, sia delle ristrettezze degli organici per come denunciato ripetutamente dalle organizzazioni sindacali di categoria”.

Banner


“ Per cui – ha concluso Raffaella Sestito - si eviti di usare la sicurezza in campagna elettorale in maniera strumentale, ci si impegni invece, una volta terminata la campagna elettorale, a interessare i tavoli romani a creare il potenziamento degli organici per come richiesto dai sindacati di Polizia”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner