Siderno, è ai domiciliari e vuole lanciarsi dal balcone per suicidarsi: un uomo salvato dalla Polizia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Siderno, è ai domiciliari e vuole lanciarsi dal balcone per suicidarsi: un uomo salvato dalla Polizia

  01 gennaio 2022 10:38

Nei giorni scorsi, durante le feste natalizie, il personale delle Volanti del Commissariato di di Siderno ha salvato una persona di 66 anni, agli arresti domiciliari, che manifestava chiari intenti suicidari, minacciando di lanciarsi dal balcone della sua abitazione di Siderno.

L’uomo, in piena notte, ha contattato la Sala Operativa del Commissariato di Siderno attraverso il numero di emergenza 113, lamentando la sua profonda insofferenza alla detenzione domiciliare cui era sottoposto, ragione per cui aveva intenzione di togliersi la vita.

Banner

L’operatore della Sala Operativa del Commissariato di Siderno, dopo un intenso dialogo, è riuscito a farsi dire dall’uomo l’indirizzo dal quale stava chiamando ed ha inviato immediatamente una Volante. Gli Agenti giunti sul posto hanno subito individuato l’uomo sul balcone di casa e, dopo esser entrati nel palazzo con l’ausilio di un condomino, sono riusciti ad entrare nell’abitazione ed a mettere in salvo il 66enne. Sul posto è stato richiesto l’intervento del personale del 118 che, dopo aver constatato il reale comportamento suicidario dell’uomo, lo ha ricoverato presso il nosocomio di Locri.

Banner

Qualche giorno dopo il 66enne ha contattato il Commissariato di Siderno per ringraziare gli Agenti che avevano effettuato l’intervento presso la sua abitazione

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner