Simeri Crichi, Comune al setaccio dei rifiuti abbandonati per risalire agli incivili

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Simeri Crichi, Comune al setaccio dei rifiuti abbandonati per risalire agli incivili

L'intervento ordinato dalla Commissione prefettizia alla guida dell'Ente

  06 luglio 2022 12:34

di FILIPPO COPPOLETTA

Un intervento di pulizia straordinaria del territorio marittimo si è sviluppato questa mattina nel Comune di Simeri Crichi. Alle prime ore dell'alba, numerosi uomini e mezzi afferenti la ditta Sea, coadiuvati dai lavoratori in mobilità in deroga e coordinati dall'Ufficio tecnico comunale, hanno raggiunto diverse località turistiche di Simeri Mare per ripulire il territorio da rifiuti di ogni tipologia, abbandonati incivilmente negli ultimi mesi. 

Banner

L'intervento, ordinato dalla Commissione prefettizia alla guida dell'Ente, è valso a bonificare l'intera zona, compromessa e deturpata per via dell'abbandono incontrollato dei rifiuti che, oltre alla miriade di sacchetti in plastica, annoverava anche materiale ingombrante come materassi, taglia erba, scarti di edilizia, arredi domestici, televisori e divani. 

Banner

Il fine dell'azione non si è però limitato alla sola raccolta dei rifiuti ma si è protratto verso un orizzonte di contrasto all'inciviltà e alla salvaguardia dell'ambiente. La richiesta al personale intervenuto, da parte della Commissione e dell'Ufficio Tecnico comunale, è stata infatti quella di setacciare concretamente il pattume e ricercare eventuali documenti che possano ricondurre ai proprietari dei rifiuti. 

Banner

Numerosi sono stati così i soggetti individuati tramite corrispondenza e pubblicità. I nominativi saranno ora trasmessi agli organi di Polizia Locale che avvierà i dovuti provvedimenti.

Un'operazione, quella di stamane, divenuta improcrastinabile considerato l'avvio della stagione estiva con la piena operatività dei due villaggi turistici ed il sopraggiungere sul posto di migliaia di villeggianti. 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner