Sounas e Bombagi risolvono il derby con la Vibonese e consolidano il secondo posto (LE PAGELLE)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sounas e Bombagi risolvono il derby con la Vibonese e consolidano il secondo posto (LE PAGELLE)
(Us Catanzaro1929)
  25 aprile 2022 07:13

di ANDREA DAGGIANO

Andiamo a vedere le PAGELLE dei Giallorossi post Derby

Banner

Vibonese - Catanzaro  0-3

Banner

Branduani 7

Banner

Legge bene in anticipo i cross nel mezzo e chiudendo bene lo specchio dai tiri da fuori e facendo una bella parata in controtempo nella ripresa.

De Santis 6,5

Molto bravo nei duelli aerei, sopratutto con Curiale.

Fazio 6

Il comandante tesse la tela della difesa facendo velocemente molto giropalla.

Gatti 7

Fa buona guardia con un altro passo rispetto a Spina, aiuta spesso gli altri reparti oscurando persino la zona del capitano!

Bayeye 7

Il pendolino va di strappi e traversoni sul secondo palo. Serve con una rasoiata l'assist per il gol del greco.

Welbeck 6

Ordinato ma lento, sta a rimorchio, aiutando piu’ Cinelli davanti alla difesa, e su un calcio di punizione provando la conclusione al volo.

Cinelli 6

Fa buona guardia sulla mediana e pressing molto alto.

Sounas 7,5

Il greco trova corridoi e spazi per i compagni e trova il suo gol più bello della stagione, fintando un velo, si gira sul sinistro e palla sotto il sette.

Bjarkason 6,5

Un tempo per l'islandese che è bravo nelle transizioni sulla fascia, smarcandosi e perfezionando il disimpegno allontanando il pallone come può durante le incursioni avversarie.

Vazquez 5

Un tempo in ombra per l'argentino, non trova la porta da 5 metri alla prima occasione, tenta di piazzare dal limite senza precisione.

Iemmello 6,5

Prende subito le redini dell'attacco con accellerazioni e tiri, alimentando l'azione offensiva con le spalle alla porta, prova ad andare in percussione anche quando lo spazio non c'è. Non trova il gol ma una buona prestazione.

Bombagi 8

Entra nella seconda frazione e scalda il finale mettendo in chiaro le cose, spavendando Mengoni con un gran tiro da fuori che si insacca alle sue spalle e facendo uno slalom stile sciatore entrando quasi dentro la porta con il pallone, portandosi a casa una doppietta nel derby sotto l'effetto sonoro e il coro dei suoi tifosi.

All. Vivarini 7

I derby non si giocano si vincono. Il mister consolida Il match che doveva essere preso con attenzione e concentrazione per blindare il secondo posto e cosi è stato, azzeccando i cambi, gestendo i diffidati e trovando in Bombagi la carta vincente e l'entusiasmo per i prossimi playoff!

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner