Soverato, approvato il documento preliminare del PSC ma è in atto una "guerra fredda"con l'opposizione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Soverato, approvato il documento preliminare del PSC ma è in atto una "guerra fredda"con l'opposizione
Il Comune di Soverato
  07 agosto 2023 23:48

E’ pesante la situazione che si è determinata nel Consiglio Comunale di Soverato. L’opposizione non è più disposta a subire in silenzio il comportamento della maggioranza e passa all’attacco frontale.

Il gruppo “Maestrale Soverato” composto da Azzurra Ranieri(capogruppo, Donatella Pelaggi e Luca Marcella” sostiene che “la democrazia si è fermata fuori dal Palazzo di Città”. Un Palazzo in cui –si legge in una nota di “Maestrale Soverato”-“non c’è agibilità democratica ma troppe anomalie ed una turpe opacità amministrativa”. I tre consiglieri sostengono, in un lungo e articolato documento di denuncia dei fatti che “in un anno di legislatura si è assistito alla peggiore performance degli ultimi dieci anni di Amministrazioni Comunali soveratesi.”

Banner

Ma tutte le contestazioni di “Maestrale Soverato” son cadute…come foglie morte nel Consiglio tenutosi ieri. Un Consiglio che non ha tenuto conto, quindi, della posizione dei consiglieri di una parte dell’opposizione che aveva chiesto il rinvio. E’ stato approvato il documento preliminare per il PSC e non sono mancate frecce avvelenate all’indirizzo della capogruppo di “Maestrale” che unitamente a Donatella Pelaggi e Luca Marcella non hanno partecipato ai lavori dell’Assemblea. “Maestrale” come preannunciato effettuerà le opportune segnalazioni alle Istituzioni competenti.

Banner

 

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner