Soverato, il Consiglio comunale approva quasi tutti i punti all'ordine: plauso del consigliere Mannino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Soverato, il Consiglio comunale approva quasi tutti i punti all'ordine: plauso del consigliere Mannino
Giacomo Mannino
  18 marzo 2022 17:22

"In qualità di Consigliere Comunale della Città di Soverato e come cittadino della nostra splendida città, esprimo soddisfazione per la quasi totalità dei punti all’ordine del giorno approvati nell’ultima Assise della Città del 16 marzo 2022. L’approvazione dei lavori di MS per la realizzazione di un nuovo svincolo in entrata direzione sud TA-RC in prossimità del presidio ospedaliero di Soverato rappresenta un ulteriore traguardo per la nostra città. L’opera in argomento risulta essere strategica per Soverato  e per l’intero comprensorio poiché non solo permetterà di raggiungere più facilmente e più rapidamente il nostro nosocomio dalla direzione sud TA-RC, ma diventerà, di fatto, lo svincolo per Soverato Superiore, agevolando in concreto anche i cittadini residenti". E' quanto afferma in una nota il consigliere comunale  Giacomo Mannino.

"Tale ultimo aspetto - prosegue - risulta di nevralgica importanza nell’ottica di una sempre maggiore attenzione su Soverato Superiore che, come ha sempre sostenuto lo scrivente, deve assurgere a centro culturale e culla delle tradizioni storiche della nostra città; per tale motivo è compito dell’amministrazione comunale tutta di esaltare le peculiarità del nostro Borgo favorendo anche  la vocazione turistica religiosa derivata dalla presenza della Pietà del Gagini e quella storica derivante dall’insediamento di “Soverato vecchia” attraverso apposite iniziative. La città di Soverato si dota finalmente di un Piano colore, strumento necessario ed utile proprio per indirizzare e controllare la qualità estetica del nostro territorio. Su personale richiesta in Consiglio Comunale si è chiarito che nelle norme tecniche di attuazione, ci sarà una norma di salvaguardia che permetterà alle costruzioni già esistenti di non doversi adeguare sin da subito in modo tale di non gravare nell’immediato sulle tasche dei nostri cittadini".

Banner

"Durante il consiglio comunale, inoltre, - evidenzia - con due distinti punti all’ordine del giorno sono stati approvati gli atti di impulso per il rilascio del permesso a costruire rispettivamente un complesso turistico alberghiero, con ricettività di 414 ospiti, ed un albergo a 4 stelle: uno in località Turrati e l’altro Via Corrado Alvaro.  Soverato ha la necessità, per la sua innata vocazione turistica, di aumentare la propria ricettività alberghiera, quindi ho accolto favorevolmente, in presenza dei necessari presupposti di legge, le due iniziative imprenditoriali. Credo fermamente, inoltre, che chi amministra la città, oltre che ad accogliere positivamente tali investimenti debba fare da collante, da trade d’union, con le realtà presenti sul territorio affinché i cittadini di Soverato possano, in un circolo virtuoso, beneficiare di tali investimenti in termini occupazionali e socio culturali".

Banner

"Mi riferisco, in concreto, ad iniziative che l’amministrazione comunale potrebbe intraprendere allo scopo, ad esempio, di favorire l’immissione nel mondo del lavoro dei nostri studenti dell’Istituto Alberghiero, o anche,  allo scopo di valorizzare le attività commerciali che girano attorno il mondo alberghiero attraverso protocolli d’intesa e/o accordi commerciali tra le nostre consolidate realtà e le nuove realtà alberghiere che nasceranno. Soverato ha bisogno di un rinnovato impegno politico per una nuova stagione: se da una parte è necessario il continuo, preciso e trasparente controllo dell’equilibrio finanziario dell’Ente, dall’altra non possiamo permetterci il lusso di rimanere fermi davanti alle occasioni di crescita della città: il PNRR rappresenterà un’occasione unica anche per Soverato. Per cogliere tale opportunità, - conclude - la classe politica cittadina dovrà essere  competente e professionale, dotata di una chiara visione del futuro di Soverato, di impegno e del necessario spirito di abnegazione verso gli interessi collettivi della città. Non è più il tempo dell’improvvisazione e dell’approssimazione: Soverato, la nostra città, nei prossimi anni giocherà una partita molto importante che riguarderà il suo futuro che non può perdere".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner