Soverato, la Calabria surreale di Domenico Dara a Liber@Estate

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Soverato, la Calabria surreale di Domenico Dara a Liber@Estate

  19 agosto 2021 13:16

Tra incanto e surreale, il romanzo “Malinverno” di Domenico Dara protagonista del quinto appuntamento con la rassegna estiva “Liber@Estate” a Soverato. Un autore di straordinario successo, lo scrittore di origini girifalcesi, capace di raccontare una Calabria vera e, al contempo, onirica. “Domenico Dara unisce il talento dei narratori orali a una scrittura sospesa nel tempo: Malinverno è un romanzo pieno d’incanto sui libri, sul potere delle storie, dell’immaginazione, dell’amore” hanno rimarcato, nel presentare la serata, i relatori dell'evento. Dialogo vivace, a più voci, quello proposto a Soverato. Ad accompagnare l'autore, infatti, altri due bravi scrittori calabresi: Eliana Iorfida e Vinicio Leonetti.

Tra le più belle, longeve e interessanti rassegne estive, “Liber@Estate” ha affidato la direzione artistica alla indiscussa competenza di Daniela Rabia che ha voluto portare a Soverato il meglio della letteratura. Soddisfazione, quindi, per gli organizzatori e per il presidente della Fondazione Scoppa, in modo particolare, l'avvocato Sandro Scoppa, artefice della rassegna.

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner