Spunta con lista civica il quinto candidato a sindaco di Catanzaro: è Nino Campo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Spunta con lista civica il quinto candidato a sindaco di Catanzaro: è Nino Campo
Nino Campo

62 anni, consulente di marketing e comunicazione, guiderà la lista civica Catanzaro Oltre.

  05 maggio 2022 19:58

Spunta un altro candidato sindaco di Catanzaro. Si tratta di Nino Campo, 62 anni, consulente di marketing e comunicazione, che guiderà la lista civica Catanzaro Oltre. Campo, che in passato è stato anche coordinatore provinciale di Italexit di Gianluigi Paragone, ha annunciato la propria candidatura con una serie di post e di videomessaggi su facebook.

"Non c'è nessun altro candidato che si sta occupando effettivamente di Catanzaro indicando progetti, programmi, strategie concrete e non chiacchiere per riportare Catanzaro ai fasti di un tempo - spiega - sono tutti occupati a contarsi i voti, a parlare di schieramenti, ma nessuno si sta occupando di Catanzaro, come al solito: questa è la dimostrazione concreta del volare basso, del volare rasoterra che ha determinato il declino della città. Gli unici a parlare di programmi concreti e soluzioni concrete con fonti di finanziamento ben individuabili siamo noi, comunissimi cittadini signor nessuno che si stanno accingendo a fare una battaglia di risveglio delle coscienze catanzaresi".

Banner


"Non chiederemo voti ma coscienze: vogliamo che i catanzaresi si sveglino e comincino a pretendere concretezza dalla politica e non la solita aria fritta", aggiunge. Campo ha anche annunciato di "rinunciare già da adesso pubblicamente all’indennità da sindaco a favore delle famiglie disabili catanzaresi".

Banner

Campo è il quinto candidato sindaco in lizza alle Comunali di Catanzaro: oltre a Campo, ci sono il vicepresidente del Codacons Francesco Di Lieto, sostenuto da forze della sinistra radicale, il docente universitario e avvocato Valerio Donato, sostenuto da una coalizione civica nella quale sono presenti anche forze di centrodestra come Forza Italia, Lega e Udc, il docente universitario Nicola Fiorita, sostenuto dal centrosinistra, e il presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati Antonello Talerico, sostenuto da una coalizione civica, inoltre si attendono novità anche da Fratelli d'Italia, che secondo fonti del centrodestra potrebbe presentare un proprio candidato sindaco in autonomia.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner