Squillace, chiesto finanziamento regionale per la rete idrica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Squillace, chiesto finanziamento regionale per la rete idrica
Il sindaco Pasquale Muccari
  09 luglio 2019 19:43

SQUILLACE - «Questa mattina, accompagnato dall'amico Enzo Bruno, ho protocollato la richiesta per accedere ai finanziamenti agevolati di cui alla legge regionale 24/87, per la realizzazione della nuova rete idrica - sorgente Donnatolla/serbatoio comunale di Squillace centro. Questa richiesta è resa possibile perché per il 2020, grazie ai bilanci riequilibrati, abbiamo riacquistato la capacità di indebitamento. La mia azione amministrativa per il futuro non può che essere protesa al rinnovo di tutte le opere infrastrutturali». E' quello che ha scritto oggi, sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Squillace, Pasquale Muccari, dopo essere stato in regione per la questione della rete idrica squillacese.

Banner

La questione è importante, dato che gli ultimi anni sono stati segnati da continue interruzioni nella fornitura, da guasti e soprattutto da tantissimo denaro pubblico speso in riparazioni. Con questo finanziamento - qualora venisse approvato - il Comune di Squillace, ancora in dissesto dal 2014, dopo i debiti ereditati dalla giunta Rhodio (circa 6 milioni di euro) potrà procedere alla sistemazione, per ora almeno parziale, degli impianti idrici più importanti.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner