Strade groviera nel quartiere Giovino, l'opposizione: "Rischi alla sicurezza dei cittadini"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Strade groviera nel quartiere Giovino,  l'opposizione: "Rischi alla sicurezza dei cittadini"

  22 gennaio 2024 10:43

"Da ogni angolo della città ci arrivano segnalazioni di strade malridotte e buche non riparate: via cacciatori nel centro storico, viale isonzo ma sicuramente il guinness world record di strada più dissestata se lo aggiudica Giovino, le cui strade ricordano, senza lanciarci in paragoni azzardati, quelle di un territtorio appena bombardato".

A segnalarlo sono i consiglieri comunali di Catanzaro Eugenio Riccio,  Lea Concolino,  Gianni Costa,  Manuel Laudadio.

Banner

"Ovviamente a pagarne le conseguenze sono i cittadini che quotidianamente denunciano danni alle proprie autovetture.

Banner

Ma quello che desta maggiori timori è la mancanza di sicurezza per chi transita in quelle vie, sicurezza messa a dura dalle proporzioni delle buche che durante i giorni di pioggia risultano essere invisibili e quindi ancora più pericolose per gli automobilisti.

Non sappiamo chi sia il Santo protettore degli automobilisti ma siamo certi che se il sindaco Fiorita, tra un impegno a Montecitorio e una comparsata a Bruxelles, riuscisse a volgere lo sguardo a Giovino disinteressandosi per qualche minuto dell'annosa problematica del ponte sullo stretto magari i cittadini residenti a Giovino potrebbero godere di strade percorribili in sicurezza".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner