“Sud In Testa” affida a Tommaso Mazza la guida politica di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “Sud In Testa” affida a Tommaso Mazza la guida politica di Catanzaro
Andrea Caroppo, on. Antonio Tajani, Tommaso Mazza, Vincenzo Olivadese
  29 agosto 2021 13:21

“Sud In Testa”, il movimento politico fondato e guidato a livello nazionale dall'eurodeputato Andrea Caroppo (Gruppo Ppe, la principale aggregazione politica della Ue), ha affidato a Tommaso Francesco Mazza il coordinamento politico di Catanzaro, Capoluogo di regione. Mazza entra a far parte anche del Direttivo regionale Calabria. La nomina è stata formalizzata a Bari, nel corso di un incontro avuto con l'on. Andrea Caroppo, e con il coordinatore regionale Calabria di “Sud In Testa”, Vincenzo Olivadese.

La missione a Bari della delegazione calabrese di “Sud In testa” è stata anche l'occasione, grazie all'on. Caroppo, per un cordiale saluto all'On. Antonio Tajani, vicepresidente del Partito Popolare Europeo, nonché vicepresidente e coordinatore unico nazionale di Forza Italia, giunto nel capoluogo pugliese per concludere i lavori di un'importante convention organizzata dal Partito azzurro e dal Gruppo Ppe. L'arrivo di “Sud In Testa” in Calabria è stato presentato nei giorni scorsi a Catanzaro Lido, alla presenza dell'on. Roberto Occhiuto, capogruppo di Forza Italia alla Camera e candidato presidente del centrodestra per le prossime elezioni regionali. Nel corso dell'incontro con i giornalisti l'on. Occhiuto ha sottolineato il ruolo importante di “Sud In testa” quale fucina per la costruzione di nuove classi dirigenti, in una Calabria che mira a presentare un volto nuovo a tutto il Paese.

A Bari l'on. Andrea Caroppo si è soffermato sulla necessità di selezionare con grande scrupolo il gruppo dirigente di “Sud In Testa”, puntando sia sui capisaldi politico-culturali del movimento, tra i quali spicca quello di un meridionalismo moderno e pragmatico, sia sul ferreo rispetto della legalità, della trasparenza delle azioni, del rifiuto netto di qualsivoglia possibile forma di contatto con ogni genere di mafie o lobby deviate.

Banner

Riprendendo gli argomenti trattati a Catanzaro dall'on. Roberto Occhiuto, l'on. Caroppo ha ribadito che il ruolo di “Sud In Testa” è anche quello di forgiare una classe dirigente libera da condizionamenti, realmente attenta alle esigenze dei territori di riferimento, in grado di puntare sulla competenza, sulla meritocrazia, sul valore della militanza coerente e dell'impegno civile. Da parte sua il coordinatore regionale Calabria, Vincenzo Olivadese, ha affermato: «L'arrivo di Tommaso Mazza nel gruppo dirigente regionale e alla guida politica di Catanzaro è un arricchimento per il nostro movimento. Abbiamo di fronte, da qui a poche settimane, il fondamentale appuntamento con le elezioni regionali, ma tra qualche mese si voterà anche per il rinnovo del Consiglio comunale del Capoluogo e per l'elezione del Sindaco. Tommaso Mazza ha il compito di sondare il tessuto economico-sociale di Catanzaro al fine di selezionare le migliori energie pronte a dare un contributo decisivo per la rinascita del Capoluogo, certo in un'ottica positiva ma anche contribuendo a superare alcune criticità emerse nel tempo. Assieme a Tommaso Mazza, inoltre, lavoreremo in tutta la Calabria per ramificare al meglio “Sud In Testa”. Ringrazio ancora una volta l'on. Andrea Caroppo per l'opportunità che ci ha dato e per la fiducia che ha riposto in noi».

Tommaso Mazza ha accolto con entusiasmo l'incarico e ha dichiarato: «Amo la Calabria e la mia città, Catanzaro, che merita di vedere riconosciuto appieno il proprio ruolo di Capoluogo di regione. Mi impegnerò al massimo per il raggiungimento pieno di questo obiettivo. Catanzaro è la città in cui ho studiato, in cui vivo e in cui svolgo la mia attività professionale. Mi lega a Catanzaro un rapporto viscerale, per cui mi farà piacere spendermi facendo leva su tutte le mie risorse ed energie. Troppo spesso Catanzaro è stata tradita ed emarginata».

Tramite Olivadese e Mazza sono giunti all'on. Caroppo i saluti di Salvatore Gaetano, editore televisivo calabrese candidato nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni regionali e sostenuto dal movimento “Sud In Testa”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner