Sudore e allegria al I Torneo di beach volley “Ruggero”: l'estate non è ancora finita

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sudore e allegria al I Torneo di beach volley “Ruggero”: l'estate non è ancora finita
Primo torneo di beach volley “Ruggero”
  31 agosto 2019 11:34

Grande successo di partecipazione e di pubblico per il primo torneo di beach volley “Ruggero”.
Una spiaggia testardamente affollata, che non vuole rassegnarsi al mese di settembre oramai incombente, è stata l’accogliente palcoscenico dove si è svolta la premiazione con la consegna dei premi alle squadre finaliste.
Giornate intense, condite da sudore ed allegria, che hanno visto tantissimi bagnanti intrattenersi in spiaggia fino al tramonto per seguire le avvincenti sfide che hanno caratterizzato questo agosto “ruggerino”.
La cronaca impone di citare le squadre salite sul podio.
The winner is ...lo squadrone degli “Atletico ...ma non troppo”, seguiti dal “Team Professori” e, quindi, il “Freeway Team” terzo classificato.
La premiazione è avvenuta alla presenza del presidente dell’associazione “Insieme per Ruggero” Michele Arcuri, che ha consegnato i trofei e che ha fortemente voluto questa iniziativa.
“Lo sport è salute ma anche una importante occasione per aggregare, per aiutarci a ragionare come gruppo e non agire individualmente” ha affermato Arcuri.
E questo gruppo di ragazzi ci aiutano a fornire occasioni per rimanere nella nostra bellissima Ruggero e sperare in un domani migliore.
Significativa la circostanza che la spiaggia sia stata lodevolmente ripulita proprio da questi encomiabili ragazzi.
Del resto è evidente che il futuro di questo territorio è legato indissolubilmente al mare ed alla spiaggia.
Non a caso sempre il mare e la spiaggia sono stati teatro non solo per le gesta pomeridiane del volley ma anche per il coreografico intrattenimento offerto dalle statuarie Paola Siligato ed Elena Trapasso.
Due bravissime e splendide ragazze che tutte le mattine hanno rappresentato una fantastica colonna sonora per i bagnanti, invitandoli a coniugare il piacere del sole con l’esigenza di mantenersi in forma.
E così a Ruggero la ginnastica si fa anche in acqua per merito dell’associazione “Insieme per Ruggero”, che in questi anni si è rivelata una vera e propria fucina di idee, nonostante le mille difficoltà anche di natura economica.
Un servizio quello di AcquaGym totalmente gratuito offerto ai turisti per rendere più simpatica e coinvolgente la permanenza a Ruggero.
Sento il bisogno di ringraziare Paola ed Elena per aver garantito ogni mattina un appuntamento con il benessere e il divertimento in spiaggia - ha sostenuto Arcuri.
Grazie alla loro professionalità in tanti abbiamo avuto modo di conoscere una attività capace di migliorare la tonicità dei muscoli ed eliminare le tossine accumulate nel corso dell’anno.
Da oggi siamo già al lavoro affinché il prossimo anno si possano ampliare le iniziative ed allestire altre forme di intrattenimento.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner