"Summer Championship Girifalco": tutti in campo in nome della passione per il calcio a 5

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Summer Championship Girifalco": tutti in campo in nome della passione per il calcio a 5
Squadra vincente: Secondigliano
  13 agosto 2021 10:55

 
Lo sport inteso come veicolo di benessere psico-fisico, aggregazione e divertimento. Con questa consapevolezza il Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) - Comitato Provinciale di Catanzaro promuove e sostiene tante manifestazione sportive come il Campionato "Summer Championship Girifalco", organizzato da Rocco Proganò con la collaborazione di Sofia Burdino.
 
Il Torneo di calcio a 5, che si è svolto a Girifalco (CZ), sui campetti "San Marco", gestiti dall'associazione "La Bussola", presieduta da Salvatore Burdino, con la partecipazione di ben dieci squadre (AC Minerva, Amatori Piazza San Rocco, Borgia Team, Borussi d'Ova, Global Service Srl, I Falchi, I Tulipani di Marinaro, Lo Scrigno, Mastrazenechi, Secondigliano), ha coinvolto giocatori non solo del luogo, ma anche di Amaroni, Borgia, Cortale e Vallefiorita. Conclusosi domenica, 8 agosto, ha avuto una durata di quasi due mesi, lungo i quali, come ha affermato l'organizzatore, le squadre hanno dato il massimo per aggiudicarsi il premio di una mini vacanza di due giorni.
 
"Un sano agonismo, - ha aggiunto Proganò - condito da tanta voglia di passare ore spensierate all'insegna della passione per il pallone, ha comunque, al di là di ogni vittoria, fatto da sfondo all'evento sportivo, che si è fregiato del patrocinio del CSEN". Socializzazione, passione per lo sport e divertimento hanno, quindi, caratterizzato il Torneo di calcio a 5, composto da due gironi. Sono state le prime quattro squadre classificate ad avere accesso alle fasi finali, giocando quarti, semifinali e finali. E ad aggiudicarsi la vittoria del "Summer Championship Girifalco" è stata "Secondigliano", vincendo la finale per il primo posto contro "Borgia Team".
 
Al terzo posto si è , invece, piazzata la squadra "I Tulipani di Marinaro", che ha vinto la finalina contro "AC Minerva". Capocannoniere del Campionato, con ben trentasette reti, è stato incoronato Vincenzo Calabretta (Secondigliano), giovane promettente del 2002. Come "miglior giocatore" è stato premiato Velio Passafaro (Secondigliano). Mentre, il titolo di "Miglior portiere" è andato a Roberto Stranieri ( I Tulipani di Marinaro).

Alle premiazioni, nella giornata conclusiva, ha presenziato il presidente del CSEN - Comitato provinciale di Catanzaro e componente del direttivo nazionale, Francesco De Nardo:  "Ringrazio - ha detto - Rocco Proganò e tutti coloro che, come lui, si impegnano nella diffusione e promozione dell'attività sportiva, con l'organizzazione di manifestazioni finalizzate principalmente a rafforzare la passione sportiva e regalare momenti di vero divertimento, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo".
 
L'auspicio del presidente De Nardo è che tutto ritorni alla normalità e che si possa tornare a praticare ogni tipo di sport all'aperto e al chiuso senza restrizioni. Medesima speranza ha espresso l'organizzatore Proganò, che ha voluto esprimere uno speciale ringraziamento nei confronti di Vincenzo Truglia, arbitro di quasi tutte partite del Campionato, e di tutti i giocatori che hanno partecipato con entusiasmo, osservando le regole precauzionali imposte dal Governo in seguito all'emergenza epidemiologica.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner