Tanti doni per grandi e piccini con la tradizione dell'Epifania a Marcedusa

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tanti doni per grandi e piccini con la tradizione dell'Epifania a Marcedusa
Tradizionale Festa della Befana a Marcedusa
  06 gennaio 2020 19:38

di FRANCESCA FROIO

Si è appena conclusa nel giorno dell’Epifania, domenica 6 gennaio 2020, la tradizionale Festa della Befana organizzata dall’amministrazione comunale di Marcedusa, borgo rurale di origine arbëreshe della Provincia di Catanzaro.

Banner

“Si tratta di un rito ormai ripetuto da decenni – ci spiega il giovane sindaco Domenico Garofalo- in cui vengono consegnati dall’amministrazione comunale, nell’aula consiliare, tanti doni di diverse tipologie per età, a tutti i bambini e ragazzi da 0 a 13 anni residenti nel territorio comunale”. “Una tradizione del passato che gli adulti ricordano con piacere e i più giovani accolgono con grande entusiasmo e gioia - sottolinea Garofalo-  un evento fondato sulla generosità che crea senso di comunità e unisce le diverse generazioni, con la magia di tornare un po' tutti bambini”.

Banner

Ad indossare il costume di Befana è stata questa volta la consigliera comunale Patrizia Torchia, che con entusiasmo ha dispensato doni ai piccoli abitanti della comunità di Marcedusa. La Festa è proseguita con la consegna ad ogni famiglia del Calendario identitario Marcedusano 2020, realizzato dall’amministrazione comunale, guidata dal giovane Sindaco Arch. Domenico Garofalo.

Banner

Un appuntamento che si rinnova, dunque, quello di oggi, che ha come obiettivo mettere in risalto l’importanza della tutela e della condivisione di quelle che sono le radici e quel senso di appartenenza, come un faro che illumina gli elementi peculiari distintivi della comunità.  Senza tralasciare l'operazione di marketing territoriale.

Un collettivo brindisi, tra i numerosi presenti nella casa comunale, ad un nuovo anno ricco di serenità e novità positive, puntando sull’identità, la sorpresa e la speranza, ha salutato la tradizionale manifestazione, dando l’arrivederci al prossimo anno.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner