Taverna, il dottore Fratto va in pensione: ecco come richiedere il cambio del medico di famiglia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Taverna, il dottore Fratto va in pensione: ecco come richiedere il cambio del medico di famiglia

  01 gennaio 2023 11:08

di CARMINE MUSTARI

Il Comune di Taverna ha predisposto la documentazione per richiedere il cambio del medico di famiglia, ciò in seguito al pensionamento del dottor Antonio Fratto che dal 31 dicembre ha cessato la sua attività ambulatoriale nel territorio di competenza e che comprendeva l’assistenza medica anche nel comune di Sorbo San Basile e le frazioni del medesimo comune.

Banner

 La documentazione si può scaricare dai vari siti del comune e anche sui social direttamente gestiti dallo stesso. Una volta scaricata e compilata la stessa può essere recuperata scaricandola  dal sito  internet accedendo con Spid  al seguente indirizzo https://ecosanita.regione.calabria.it/ si può inviare la documentazione anche tramite  posta elettronica al seguente indirizzo: sceltarevoca.cz@asp.cz.it all’invio della documentazione che comprende la compilazione del modello contenente dati personali e il nome del medico di famiglia scelto vanno allegate le fotocopie della tessera sanitaria e di un documento di identità fronte retro. I dottori disponibili nella lista fornita dall’Asp sono: Alimondi Antonella, Mirante Salvatore, Ritacco Annarita.

Banner

 Sempre il Comune ha predisposto gli uffici del Comune per un sostegno ai cittadini più anziani o per coloro che in ogni caso necessitano di supporto. Per agevolare la pratica della scelta del medico negli uffici comunali allo sportello degli uffici dei Servizi Sociali, disponibili per tale competenza nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, negli orari compresi tra le 10,30 e le 12,30. Per quanto concerne le pratiche di scelta degli assistiti del dottor Antonio Fratto e residenti nel comune di Sorbo San Basile la procedura non cambia, gli stessi cittadini opteranno per la scelta del medico di base.  

Banner

Da valutare invece la questione delle prestazioni ambulatoriali dei medici citati, mentre sappiamo che gli stessi hanno i locali di accoglienza per la prestazione medica ambulatoriale nel centro abitato di Taverna. Va trovata una soluzione empirica per gli assistiti di Sorbo San Basile, è comunque probabile che gli stessi troveranno accoglienza negli stessi ambulatori forniti dal comune di Sorbo San Basile.

In seguito si studieranno le risoluzioni sia su giorni di prestazioni ambulatoriali e sugli orari, al momento per l’emergenza ci si potrà rivolgere a qualsiasi struttura di competenza, sia il 118 che il centro di primo soccorso di Catanzaro. Ricordiamo inoltre che i cittadini possono anche compilare il modello per il cambio del medico avendo la delega da un familiare o parente, nel modello stesso è riportata anche tale evenienza.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner