Taverna punta sulla cultura e ci crede: successo per il Taverna Baroque Festival (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Taverna punta sulla cultura e ci crede: successo per il Taverna Baroque Festival (VIDEO)

  17 agosto 2021 15:48

Taverna  ci crede: puntare sulla cultura anche durante l’emergenza  Covid, l’evento  in programma dal 13 al 16 agosto 2021 ha voluto  celebrare il periodo del barocco in tutte le sue sfumature, con il Taverna Baroque Festival. Dopo un momento così difficile per tutto il mondo, il Sindaco Sebastiano Tarantino  ci crede, e vede nel festival un momento di ripartenza per la città di Taverna per tutta la comunità della presila e di rigenerazione psicofisica per tutti i partecipanti. Immersi nelle atmosfere del barocco ,Taverna  è diventata, per tre  giorni, una piccola oasi dove fermare il tempo e dedicarsi al sé tra escursioni, conferenze , seminari  e degustazioni a tema.

Una vera immersione nell’atmosfera del 1600 con attività per bambini e famiglie, passeggiate alla scoperta della natura  e una ricca proposta enogastronomica , un percorso immersivo nei gusti barocchi curato dall’associazione Ars Vitae. Una vacanza dell’anima: la mattina le esperienze a contatto con gli alberi, nel sentiero dei boschi silani.  Nel pomeriggio e sera le conferenze e i concerti, per incontrare i protagonisti in una modalità diretta e senza filtri. Tutti gli eventi e le attività sono state  organizzate seguendo le disposizioni ministeriali di sicurezza e con obbligatoria la prenotazione online. “Confidiamo che i progressi nella campagna vaccinale ci permettano di assistere alle attività  senza preoccupazioni: l’organizzazione degli eventi all’aperto e in spazi ampi consentirà la fruizione degli stessi da un gran numero di persone e in sicurezza.

Banner

Mai come quest’anno sentiamo il bisogno di cultura, musica, natura”, aggiunge Tarantino.. Taverna Baroque Festival nasce per far conoscere la storia di Taverna in uno dei sui periodi più significativi, il tempo di Mattia Preti, il suo più illustre concittadino e   si propone di assumere le caratteristiche di un festival finalizzato a diventare un coerente punto di riferimento rispetto ai segni del Barocco in Calabria  e in particolare nella città di Taverna al fine di  ricostruire un tempo per proiettarlo dialetticamente come festa nella vita di oggi,  l’ interesse del festival alle categorie estetiche del Barocco non si limita ad una rivisitazione in chiave filologica ma piuttosto ha rappresentato  uno strumento di interpretazione della realtà contemporanea.

Banner

Banner

Il festival vuole costruire  un vero e proprio laboratorio permanente della cultura barocca attraverso le sue molteplici espressioni: Musica, danza, gastronomia, folklore, letteratura, arte, costume, economia. La centralità dell’area del museo civico e dello splendido chiostro del complesso domenicano , sono state le principali aree di svolgimento  , ma la manifestazione ha voluto  coinvolgere tutto il centro storico attraverso una serie di azioni ed esperienze al fine di coinvolgere i turisti nel modo più interattivo  possibile, per concludere  con la cerimonia di chiusura affidata alle scenografie dell’associazione Trischine.

Una prima edizione che ha voluto riscoprire le ricchezze della storia della città di Taverna, per fare conoscere a tutti la ricchezza di un patrimonio storico e culturale che ha finalmente trovato il suo contenitore nel Taverna Baroque Festival. Per la riscoperta delle proprie radici , il festival    si mette in viaggio per apprendere e immergersi in momenti di vita quotidiana per riscoprire il valore dello stare insieme. Un arrivederci all’anno prossimo .

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner