Teheran ammette: "L'aereo ucraino abbattuto per errore umano". La piazza urla "Via Khamenei", la polizia spara lacrimogeni

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Teheran ammette: "L'aereo ucraino abbattuto per errore umano". La piazza urla "Via Khamenei", la polizia spara lacrimogeni
Disordini a Teheran
  11 gennaio 2020 21:58

L'Iran ammette di aver abbattuto l'aereo ucraino, per un errore
umano: l'antiaerea lo avrebbe scambiato per un velivolo nemico. 

'Mi prendo la responsabilita'', ha detto il generale iraniano della forza aerea delle Guardie della rivoluzione, Amirali Hajizadeh, secondo cui 'un soldato ha sparato senza averne avuto ordine, a causa di un intoppo nelle comunicazioni'.

La polizia iraniana ha iniziato ad usare lacrimogeni contro i dimostranti a Teheran, che chiedono a gran voce le dimissioni del comandante supremo delle forze armate, ovvero l'ayatollah Ali Khamenei.

Gli Usa minacciano l'Iraq di bloccare il suo accesso al conto bancario governativo presso la Fed di New York se caccia le truppe americane.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner