Tennis Serie C, primo rinforzo della Calabria Swim Race: preso Nino Maio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tennis Serie C, primo rinforzo della Calabria Swim Race: preso Nino Maio

  28 gennaio 2024 19:46

In attesa di conoscere quali siano le iscrizioni e le composizioni dei gironi relativi ai campionati di Serie C Nazionale, arriva la prima ufficialità del tennis catanzarese. La Calabria Swim Race del duo Domenico Gallo e Mirella Mirarchi, dopo la stagione scorsa in serie C da neopromossa e conclusa senza alcuna sconfitta, ha comunicato di aver acquisito le prestazioni sportive a titolo definitivo dell’atleta Nino Maio. Dopo due stagioni trascorse con il Circolo Tennis Teramo, l’atleta reggino, classe 2004, ha raggiunto l’accordo nei giorni scorsi con la società catanzarese.

Nino Maio, alto 1,88 cm peso 78 kg, in carriera è cresciuto nel settore giovanile del Garden Tennis Club Locri dove ha militato dal 2011 al 2015, poi il passaggio al Circolo Polimeni che gli consente di entrare a far parte dell’Accademia del Tennis. Il rientro a Locri nel 2020, poi il trasferimento a Teramo dove l’atleta disputa il campionato di serie C.  In carriera, oltre a svariati successi ed il raggiungimento della sua miglior classifica individuale (2.6) ha partecipato con ottimi risultati a diverse spedizioni nelle rappresentative calabresi.

Banner

Inizia a prendere forma la compagine giallorossa con un innesto di qualità che andrà ad aggiungersi ad un gruppo squadra di ottimo livello, potendo tra l’altro contare per la seconda stagione consecutiva, del top-player Andrea Grazioso.

Banner

Con l’inizio della stagione ormai alle porte, si prevede un torneo avvincente, con i campioni in carica del Ct Gioia Tauro 1974, la finalista Polisportiva Acquappesa, Circolo Polimeni Reggio Calabria, Junior Castrovillari e Ct Cosenza che partono con i favori del pronostico. Ma si sa nello sport le dinamiche sono sempre imprevedibili ed il club giallorosso è alla finestra, pronto ad entrare prepotentemente nel valzer delle contendenti per la vittoria finale. Non resta, dunque, che aspettare le prossime settimane per capire il ruolo che reciterà la Calabria Swim Race in questo torneo che si preannuncia bello ed entusiasmante con non mai.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner