Tennis serie D, storica finale per la Calabria Swim Race che batte lo Sporting Corigliano

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tennis serie D, storica finale per la Calabria Swim Race che batte lo Sporting Corigliano

  13 giugno 2022 08:14

Ancora una grande soddisfazione per la Calabria Swim Race del duo Domenico Gallo e Mirella Mirarchi. Dopo aver ottenuto il primo posto nel girone, la formazione di casa con un perentorio 3 a 1 liquida lo Sporting Corigliano conquistando così l’accesso in finale regionale per la promozione in serie C.

Gara avvincente quella disputata al “Silvio Giancotti” che conferma la forza di Fabio Grillo e compagni con l’ennesima prestazione maiuscola nei primi due match singolari di Marcello Lanciano e di un ritrovato Gabriele Alfieri. La formazione cosentina, dal canto suo, ben diretta dal capitano Giuseppe San Gregorio è giunta all’appuntamento da imbattuta e con i suoi uomini migliori (Giovanni Stamati e Giuseppe Fino), ma si è dovuta arrendere alla verve dei padroni di casa.

Banner

Nel primo singolare, infatti il rientrante Alfieri vince (6-4, 6-4) contro Stamati, grazie ad una prestazione convincente supportata da giocate eleganti e colpi incisivi. Nel secondo incontro, un leggendario Marcello Lanciano annienta in due set il favorito Giuseppe Fino. Il risultato finale (6-0, 6-3) conferma la strepitosa condizione del giocatore catanzarese.

Banner

La riscossa cosentina è affidata al capitano Giuseppe San Gregorio che nel terzo incontro nonostante il buon tennis, deve arrendersi al cospetto di un superlativo  Andrea Trapani che spegne con una prestazione maiuscola (6-4, 6-4) le ultime velleità biancoazzurre.  Il doppio, con il risultato già acquisito, serve solo a certificare il punteggio finale. Al termine della sfida, grande la soddisfazione per il numeroso pubblico presente e per il team catanzarese; ora manca solo un ultimo sforzo per chiudere alla grande questa entusiasmante stagione con la conquista di una storica promozione.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner