Torrenti, i consiglieri Bruno, Lippelli e Chidoni segnalano "le condizioni di abbandono a Vallefiorita"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Torrenti, i consiglieri Bruno, Lippelli e Chidoni segnalano "le condizioni di abbandono a Vallefiorita"
Comune di Vallefiorita
  29 settembre 2022 16:35

I Consiglieri Comunali Enzo Bruno, Rosa Lippelli e Antonio Chidoni, hanno segnalato con una missiva "le condizioni di abbandono dei corsi d’acqua che attraversano e lambiscono il centro abitato di Vallefiorita".

"Infatti -scrivono i consiglieri- gli alvei dei torrenti presentano una folta vegetazione  di arbusti e detriti di ogni genere. Il suddetto quadro diventa preoccupante per via dell’approssimarsi della stagione invernale. Con la presente i sottoscritti intendono sensibilizzare questa Amministrazione Comunale e l’Ufficio Tecnico a voler intervenire in modo celere sulla pulizia dell’alveo del Fiume Alessi in special modo nei punti adiacenti i ponti: Schiavello, Raddiss, via De Amicis e ponte torrente adiacente inizio strada Monastero.
Pertanto si chiede intervento di  degli arbusti d’ingombro, il taglio delle alberature e della vegetazione spondale".

Banner

"Portiamo a conoscenza -aggiungono infine- che in riferimento alla Legge Regionale 12 agosto 2002, n. 34 all’articolo 89, vengono attribuiti ai Comuni la pulizia idraulica  il pronto intervento, l’esecuzione di piccole manutenzioni finalizzate alla difesa del suolo fatte salve le competenze dei Consorzi di Bonifica disciplinato dal r.d. 523/1904 e dal r.d 2669/1937.
Si tiene a precisare che già altri comuni della Calabria hanno fatto richiesta(accolta celermente) alla Regione Calabria (Settore 6) al fine di ottenere l’autorizzazione ai lavori per le opere di pulizia per i tratti degli alvei dei fiumi interessati".

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner