Tragedia a Gimigliano. Spirlì: "Arrivederci, Emanuela, ti voglio ricordare sorridente, gentile, affettuosa"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tragedia a Gimigliano. Spirlì: "Arrivederci, Emanuela, ti voglio ricordare sorridente, gentile, affettuosa"

  29 ottobre 2021 14:34

Un post su facebook. Poche righe, un cuore e una rosa. Nino Spirlì ricorda la giovane mamma che, ieri sera, nella sua casa di Gimigliano , ha scelto di togliersi la vita.  

Leggi anche qui. Tragedia a Gimigliano. 44enne guardia giurata si uccide con la pistola di ordinanza

"Arrivederci, Emanuela. Anche se con un dolore lancinante che ferisce il cuore ti voglio ricordare sorridente, gentile, affettuosa.
Non Ti dimenticherò mai!". Emanuela lavorava alla cittadella come guardia giurata.    

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner