Tragedia nel Reggino, auto finisce contro un pilastro: morti 2 giovani

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tragedia nel Reggino, auto finisce contro un pilastro: morti 2 giovani
Francesco Giovinazzo e Gessica Muià
  31 gennaio 2024 08:23

È di due morti e di un ferito il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa notte a Rosarno (RC). Per cause in corso di accertamento, una Fiat 500 vecchio tipo, con a bordo 3 ragazzi poco più che ventenni è finita violentemente contro un pilastro in cemento. I giovani tornavano da una festa di compleanno.

L'urto è stato fatale per il conducente dell'utilitaria, Francesco Giovinazzo, e per la passeggera accanto, Gessica Muià, mentre a causa delle gravi ferite riportate, il passeggero che occupava il sedile posteriore, F.G., è stato trasportato in codice rosso agli Ospedali riuniti di Reggio Calabria.

Banner

Si è reso necessario l'intervento di una squadra dei Vigili del fuoco di Palmi per estrarre dalle lamiere contorte i tre occupanti. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri disposti dalla procura di Palmi per ricostruire la dinamica del sinistro.

Banner

Il giovane alla guida dell'auto non aveva mai conseguito la patente e la vettura era priva di copertura assicurativa.  Francesco Giovinazzo e Gessica Muià, i due giovani deceduti, erano fidanzati. Proprio ieri Francesco aveva proposto alla fidanzata di sposarlo. La festa di compleanno dalla quale le vittime tornavano era della ragazza deceduta, che aveva compiuto 23 anni proprio ieri.

Banner

Gli esami disposti dalla procura di Palmi dovranno accertare se il conducente avesse assunto sostanze stupefacenti. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner