Tribunale di Lamezia Terme. Tre poliziotti penitenziari aggrediti a calci e spintoni da un detenuto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tribunale di Lamezia Terme. Tre poliziotti penitenziari aggrediti a calci e spintoni da un detenuto
Il tribunale di Lamezia Terme
  09 ottobre 2021 17:52

"Ennesima aggressione a tre poliziotti penitenziari nell'aula del Tribunale di Lamezia Terme", ne dà notizia il Segretario Regionale SiNAPPe, Roberto Magro, dopo l'aggressione verificatasi oggi.

"Questa mattina un detenuto originario della Costa d'Avorio veniva scortato dalla Polizia Penitenziaria dalla Casa Circondariale di Catanzaro al tribunale di Lamezia Terme, per una convalida", così continua il segretario Magro, nella ricostruzione dei fatti accaduti: "Giunti nell'aula del tribunale, appena tolte le manette il detenuto si è arrabbiato senza motivo e ha aggredito con calci e spintoni gli agenti di scorta, cercando di uscire dalla cella di sicurezza per avvicinarsi liberamente al centro dell'aula e chiedere ad alta voce quali siano state le ragioni che lo hanno portato in arresto. Tutto alla presenza del giudice, del Pm e difensori".

Banner

"Grazie alla professionalità e al pronto intervento della scorta, sono riusciti a bloccarlo e ad evitare il peggio. Gli agenti sono dovuti ricorrere alle cure del caso riportando contusioni varie", conclude, poi, il Sinappe per conto del segretario regionale Roberto Magro, che esprime "vivo apprezzamento e vicinanza al personale coinvolto nella vicenda. Si chiede agli uffici superiori di valutare una proposta di ricompense per quanto avvenuto".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner