Turismo, a Catanzaro rinnovate fino al 31 dicembre 2023 le concessioni demaniali marittime

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Turismo, a Catanzaro rinnovate fino al 31 dicembre 2023 le concessioni demaniali marittime
La spiaggia di Catanzaro Lido
  07 marzo 2022 15:11

L’amministrazione comunale ha rinnovato fino al 31 dicembre 2023 le concessioni demaniali marittime riferite alle attività turistico-ricreative.

Lo ha annunciato l’assessore al Patrimonio Alessandra Lobello sottolineando come il Comune abbia fatto quanto reso possibile dalla legge, visto che dopo quella data le stesse concessioni dovranno essere obbligatoriamente messe a bando così come impone la direttiva europea in materia.

Banner

Nel provvedimento di rinnovo, firmato dal dirigente del settore Giacinto Ciappetta (prot. nr. 24902 del 4 marzo), viene evidenziata la necessità di recepire la direttiva Bolkestein e la successiva conferma da parte del Consiglio di Stato, che ha stabilito: “Le concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative già in essere continuano a essere efficaci fino al 31 dicembre 2023, fermo restando che, oltre tale data, anche in assenza di una disciplina legislativa, cesseranno di produrre effetti”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner