Una nuova icona sacra sarà benedetta a Catanzaro nel rione "Carmine"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Una nuova icona sacra sarà benedetta a Catanzaro nel rione "Carmine"

  26 luglio 2023 15:34

È significativo il fatto che le antiche abitudini siano riprese nei quartieri più antichi della città, infatti sarà benedetta giovedì 27 luglio prossimo il dipinto che andrà incastonato nell’edicola votiva voluta dal devoto Francesco Scerbo, sul muro esterno della sua abitazione ubicata a Catanzaro, in una viuzza dell’antico Rione Carmine.

L’opera, raffigurante la Madonna del Carmine, è stata realizzata dal maestro Ciccio Ferragina, poliedrico artista catanzarese, attualmente residente a Girifalco.

Banner

La cerimonia, con inizio alle ore 18,00 si terrà presso l’oratorio della Parrocchia della Madonna del Carmine.

Banner

Assieme all’Arcivescovo Claudio Maniago, che benedirà l’icona, interverranno il parroco del Carmine, don Marcello Froijo, il promotore dell’iniziativa Francesco Scerbo, l’assessore alla cultura Donatella Monteverdi, il dott. Luigi Mariano Guzzo docente di diritto e religione dell’Università di Pisa e l’archeologo e guida turistica Tommaso Scerbo. La serata sarà magistralmente guidata da Pasqualino Pandullo, responsabile TG3 Calabria.

Banner

Le edicole votive consentono un dialogo immediato tra i cittadini e le divinità.

Santi e Madonne diventano praticamente dei confidenti diretti, ai quali si palesano bisogni, si confidano dubbi e speranze custoditi nel segreto del proprio animo, da anni non si appongono icone e quelle che ci sono stanno pian piano perdendosi.

Con questa iniziativa Francesco Scerbo oltre all’atto devozionale verso la Madonna del Carmine ha inteso riprendere una antica pratica in uso in città ed ha voluto richiamare l’attenzione delle istituzioni su questo immenso patrimonio che a breve non sarà più nella disponibilità dei catanzaresi.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner