Un’area fitness anche a Maida e Vena: approvata la delibera

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Un’area fitness anche a Maida e Vena: approvata la delibera

  20 aprile 2021 17:00

Un’area fitness per gli sportivi anche a Maida e Vena. E non solo. Il progetto approvato nell’ultima seduta della Giunta comunale guidata dal sindaco Salvatore Paone, con delibera numero 60 del 19 aprile 2021, prevede all’interno dello spazio destinato allo sport anche un’area dedicata agli amici a quattro zampe. Utilizzando fondi ministeriali l’Amministrazione comunale di Maida ha inteso potenziare due aree verdi presenti sul territorio comunale, attrezzandole per incoraggiare la pratica sportiva e il conseguente benessere psico-fisico dei cittadini. Il progetto si aggiunge a quello del parco giochi comunale, la cui procedura vera e propria partirà subito dopo l’approvazione del bilancio di previsione.

Imminente, inoltre, la realizzazione del progetto di installazione di pannelli fotovoltaici, la manutenzione straordinaria del tetto del palazzetto dello sport e interventi di messa in sicurezza interni. Già presentato nei mesi scorsi al Ministero un progetto per la richiesta di un finanziamento per attrezzare l’area attorno al campo sportivo di Vena e che prevede, oltre al rifacimento degli spogliatoi, il riammodernamento dell’impianto del campo sportivo e altri campetti e aree attrezzate con conseguente riqualificazione dell’intera area circostante. Una politica di attenzione ai giovani e ai giovanissimi che, nonostante le mille difficoltà e i rallentamenti che la situazione pandemica sta comportando in tutti i comuni, l’amministrazione comunale di Maida porta  avanti con grande determinazione ed entusiasmo. Si pensa al futuro dunque e a quando finalmente si ritornerà, speriamo presto, alla normalità.

Banner

 “Non solo impegno contro la pandemia – afferma il sindaco Paone -. Con spirito positivo stiamo cercando in questa situazione pandemica difficile di portare ugualmente avanti progetti e programmi. L’amministrazione comunale ha deciso di investire sullo sport e sul benessere psico-fisico dei nostri concittadini. Anche i nostri amici a quattro zampe meritano una loro area. Per questo in questo progetto abbiamo pensato a giochi anche per loro, che vanno ad aggiungersi ai cestelli già impiantati negli anni passati e al regolamento comunale che prevede una consistente scontistica sulle tasse comunali per i cittadini che decidessero di prendere in affidamento un cane dal canile convenzionato. Il parco giochi comunale – conclude il sindaco Paone - il recupero completo del palazzetto dello sport e il lavoro progettuale per un’area polivalente a Vena, con particolare attenzione al campo da calcio, sono i prossimi obiettivi in corso”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner