Us Catanzaro 1929, accordo raggiunto con Legittimo e Tentardini, ai dettagli anche Welbeck e Bombagi. Si attende la risposta di Petrucci

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, accordo raggiunto con Legittimo e Tentardini, ai dettagli anche Welbeck e Bombagi. Si attende la risposta di Petrucci
Matteo Legittimo, difensore
  02 luglio 2021 19:12

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Prosegue senza sosta il sondaggio del Catanzaro sui calciatori che potrebbero rinforzare l’organico giallorosso.

Banner

Per quanto riguarda le prime scelte si attende la decisione di Davide Petrucci, regista di categoria superiore a cui è stata recapitata una buona offerta per scendere di categoria. La chiusura della trattativa darebbe un'altra caratura al calciomercato delle Aquile.  

Banner

A quanto pare la proposta per il regista romano sembra essere competitiva anche rispetto a quella presentata del Pordenone che milita in Serie B. 

Banner

Si attende che il giocatore sciolga la riserva nelle prossime ore prima che si faccia avanti qualche altra concorrente.

Sulla mediana praticamente concluse le trattative per Welbeck dal Catania e Bombagi dal Teramo, entrambi svincolati. 

Il mediano, classe ’94, di Accra (Ghana), svincolato rossoazzurri, servirà per dare corsa e intensità al centrocampo e si giocherà una maglia da titolare con Risolo, Verna e Baldassin (se resta).

Il centrocampista esterno di destra, classe ’89, di Sassari svincolato dal Teramo, dove quest’anno ha totalizzato 30 presente e ben 9 gol, sarà utilizzato nel ruolo di mezz’ala di squilibrio o esterno offensivo.

Manca solo l’annuncio per Albero Tentardini, terzino sinistro classe ’96, svincolato dal Teramo dove nella passata stagione ha collezionato 31 presenze, di cui 30 da titolare. Se la giocherà con Porcino sulla medesima corsia.

Ai dettagli l’importante operazione per Matteo Legittimo, centrale di sinistra, classe ’89, svincolato dal Cosenza, dove ha giocato per tre stagioni in Serie B lasciando un ottimo ricordo.

Se tutto va bene nella prossima settimana firma e visite mediche.

Per quanto concerne il fronte offensivo, appare in salita la pista che porta a Michele Vano, attaccante molto apprezzato dal tecnico Calabro per le caratteristiche congeniali al gioco. 

Sul centravanti di proprietà dell’Hellas Verona sono puntati gli occhi di altri club e comunque si parlerebbe solo di prestito.

Stesse difficoltà per Federico Vazquez della Virtus Francavilla, legato ai pugliesi per un altro anno. Anche l'argentino con caratteristiche diverse rientra nei parametri del tecnico.

In alternativa si sta ragionando molto concretamente su Pietro Cianci, punta centrale di proprietà del Bari legato ai baresi fino al 2023. Il centravanti, classe ’96, da gennaio ha totalizzato 13 presenze e 3 gol. 

Sempre aperta la strada per Giuseppe Fella, seconda punta di qualità di proprietà della Salernitana, a cui il Catanzaro avrebbe offerto un anno di prestito e quella per Luca Pandolfi centravanti di proprietà delle Turris.

Tra le novità, prende sempre più corpo l’idea di riportare a Catanzaro Eugenio D’Ursi. L’attaccante di proprietà del Napoli sarebbe molto gradito sia al tecnico che alla proprietà ma anche in questo caso si sta ragionando sul prestito.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner