Us Catanzaro 1929, mister Vivarini alla vigilia del big match con il Bari: "Gara di alto livello, se giochiamo come sappiamo il risultato arriva"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, mister Vivarini alla vigilia del big match con il Bari: "Gara di alto livello, se giochiamo come sappiamo il risultato arriva"
Mister Vivarini alla vigilia delle gara con il Bari
  12 marzo 2022 21:00

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

“È una gara dove ci vuole tanta corsa, fisicità e determinazione dove la posta in palio è molto alta”.

Banner

Così, alla vigilia del big match tra Catanzaro e Bari, il tecnico dei padroni di casa, Vincenzo Vivarini.

Banner

Pubblico delle grandi occasioni nella GIORNATA GIALLOROSSA del "Ceravolo".

Banner

Fino ad ora sono stati venduti 6.809 biglietti, di cui 500 del settore ospiti.

Concreto il rischio che alcuni tifosi del Bari possano mischiarsi a quelli del Catanzaro in Tribuna e Distinti.

“L’obiettivo che abbiamo – afferma il tecnico di Ari - è quello di giocare tantissime partite di questo livello. Speriamo che sia l’ultima, e magari l’anno prossimo farne tante altre con squadre blasonate come il Bari. La posta in palio è altissima. Tutti vogliono giocare queste sfide, ciò vale per me e per lo staff ma soprattutto per i tifosi. Abbiamo lavorato tanto per essere competitivi, lo abbiamo già dimostrato con l’Avellino. È chiaro che le scorie di sabato scorso incidono perché la partita ci ha tolto un po’ di sicurezza”. 

Secondo l'allenatore dei giallorossi è stata “una gara molto strana con aspetti diversi e con un campo pesante dove non era possibile giocare la palla. E poi il gol a freddo ha condizionato tutto. Tuttavia, abbiamo la convinzione e la consapevolezza che se facciamo ciò che sappiamo fare il risultato arriva”.

Poi dice: “Arriviamo bene, certo, lo scivolone di Monopoli non ci voleva ma quella rabbia della sconfitta la dobbiamo mettere in campo con le attenzioni del caso. La squadra sta bene sotto l’aspetto atletico ma chi è rientrato da poco non è ancora al top”.

E ancora: “È una gara di altissimo livello per tanti aspetti, per la posta in palio ma poi perché incontriamo una squadra forte anche per la sua tifoseria che rispetto molto. Bari è una città del sud molto importante, ma domani saranno nostri avversari e faremo di tutto per dare soddisfazione ai tifosi del Catanzaro che dimostrano di essere di livello altissimo”.

E spiega: “Il Bari secondo me ha giocatori eccezionali che hanno fatto categorie superiori e in queste partite si esalteranno perché sono abituati a queste pressioni. Se noi riusciamo a fare le nostre cose e imporre il nostro gioco non siamo da meno e quindi il risultato può arrivare. Loro lavorano con il 4-3-1-2 e nelle ultime prove sono stati molto attenti alla fase difensiva".

Secondo Vivarini “ci sono cose che possono essere positive per loro ma anche punti deboli dove possiamo colpirli. È difficile trovarli fuori posto ma hanno situazioni che possiamo tranquillamente sfruttare”.

È una gara dove ci vogliono “tanta corsa, fisicità e determinazione, giocatori pronti senza cali di attenzione. Sarà una gara ad alta intensità e carica nervosa, è chiaro che potrebbe sentirsi troppo la partita e lì bisogna essere bravi a saperla leggere ma la nostra panchina è completa”.

E conclude: “Mancano Citro – autore di un gol strepitoso sabato scorso - e Frattali, certo, meno giocatori importanti hanno meglio è”.

ELENCO DEI CONVOCATI

Portieri: 1. Nocchi, 12  Romagnoli, 33. Branduani

Difensori: 5. Martinelli, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 44. Gatti

Centrocampisti: 2. Bayeye, 3. Tentardini, 6. Welbeck, 8. Verna, 15. Maldonado, 18. Cinelli, 19. Bjarkason, 23. Vandeputte, 24. Sounas, 77. Rolando

Attaccanti: 9. Vazquez, 10. Bombagi, 28. Biasci, 29. Carlini, 90. Iemmello, 99. Cianci

GIUDICE SPORTIVO

Squalifica per una gara effettiva per recidività in ammonizione (V infr.) per Simone De Santis

Ammonizione con diffida (IX infr.) per Daniel Pasquale Fazio, (II infr.) per il tecnico Vincenzo Vivarini e (I infr.) per Steinn Bjarki Bjarkason

PROSSIMO TURNO 

SERIE C - GIRONE C

TRENTUNESIMA GIORNATA

Catanzaro vs Bari in programma domenica 13 marzo alle ore 17.30 allo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro

Arbitro dell’incontro: Ermanno Feliciani di Teramo; assistenti: Roberto Fraggetta di Catania e Francesco Cortese di Palermo; quarto ufficiale: Enrico Maggio di Lodi

Mister Vivarini ha convocato 23 giocatori per la sfida di domani contro il Bari.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner