Us Catanzaro 1929, oggi Tentardini, domani Bombagi e Welbeck

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, oggi Tentardini, domani Bombagi e Welbeck

  06 luglio 2021 18:14

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Ed è il giorno di Alberto Tentardini, già da ieri in città per le visite mediche di routine. L’esterno sinistro di Como classe ’96 ha siglato un contratto biennale con le Aquile.

Banner

Il calciatore ex Teramo rappresenta il primo innesto tra le fila di mister Calabro e va a coprire la casella lasciata vacante da Sergio Contessa, svincolato.

Banner

Nella passata stagione il laterale mancino ha totalizzato con la maglia del Teramo 31 presenze di cui 30 da titolare. È capace di giocare anche da terzino e garantisce una certa continuità di prestazioni.

Banner

Domani sarà la volta di Francesco Bombagi e Nana Welbeck, arrivati in città questa mattina e subito sottoposti alle visite mediche.

Il primo è un esterno destro offensivo di gamba svincolato dal Teramo con discrete doti tecniche. Il centrocampista di Sassari, classe ’89, quest’anno ha totalizzando 30 presenze, di cui 27 da titolare, e 9 gol. Anche per lui un contratto biennale. 

Per mister Calabro senza dubbio un elemento di valore da utilizzare come interno di centrocampo o da mezz’ala di squilibrio al posto di Alessio Di Massimo che peraltro scalpita per ritornare in giallorosso.

Il secondo è un mediano con caratteristiche tipiche da incontrista che rompe il gioco e crea spazi per i compagni.

Il centrocampista ghanese svincolato dal Catania classe ’94 nella passata stagione ha totalizzato 31 presenze di cui 22 da titolare e 1 gol.

Prende forma la nuova creatura giallorossa che dovrà tentare di fare un campionato di vertice dopo il secondo posto ottenuto nella passata stagione.

Nei prossimi giorni sarà la volta di Matteo Legittimo e Simone De Santis.

Per quanto concerne il reparto offensivo, tante idee ma nessun affondo decisivo. Dopo la fumata nera per Alessandro Marotta, presentato dal Modena, si valutano strade alternative.

I calciatori di prima fascia richiesti dal tecnico viaggiano su ingaggi molto alti e sono legati ad altri club. Si ragiona sull’ipotesi del prestito ma non è semplice. 

Tra questi Michele Vano (Hellas Verona), Pietro Cianci (Bari), Luca Pandolfi (Turris), Jacopo Murano (Perugia), Giuseppe Fella (Salernitana), Federico Vazquez (Virtus Francavilla).

Mentre, a centrocampo si attende ancora la risposta di Davide Petrucci, diventato papà proprio due giorni fa, a cui mister Calabro vorrebbe tanto consegnare la cabina di regia.

Il calciatore romano nelle prossime ore scioglierà la riserva.

Mentre sulla corsia destra si valuta la possibilità di avere in prestito dalla Reggina Gabriele Rolando, classe ’95. 

Il calciatore barese nella passata stagione ha totalizzato 26 presenze tra Serie B e C. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner