Us Catanzaro 1929, per Gondo manca solo la firma. Accordo anche per Quaranta

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, per Gondo manca solo la firma. Accordo anche per Quaranta
Cedric Gondo, attaccante
  30 agosto 2019 20:40

ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

A quanto pare, manca solo la firma per Cedric Gondo al Catanzaro. La Lazio ha acquistato il giocatore dal Rieti garantendo all’attaccante un contratto triennale e sembra propensa a giralo in prestito proprio alle aquile. Tutta da definire la formula dell’accordo ma si lavora per un prestito con diritto di riscatto. Stando alle ultime notizie di mercato, dunque, sembrai ormai chiuso l’accordo tra la Lazio di Lotito e il Catanzaro di Floriano Noto. Se tutto va come da programma, il giocatore, nelle prossime ore, dovrebbe unirsi ai compagni di squadra e iniziare ad allenarsi sotto la guida di Auteri.

Banner

Tuttavia, manca la firma e questo ancora non fa stare tranquillissimo il Ds Lo Giudice anche perché non ci sono delle concorrenti. Il giocatore piace sia al Monopoli che al Gubbio e nelle ultime ore pare interessi proprio alla Salernitana che proprio ieri aveva smentito tramite il suo Ds Fabiani. Evidentemente, proprio i granata, che sono alla ricerca di una punta centrale, hanno messo gli occhi proprio sul giocatore della Costa D’Avorio nel caso in cui non dovessero trovare di meglio sul mercato. E l’operazione sarebbe facile facile, visto che le due società hanno la medesima proprietà ed è evidente che il diritto di prelazione favorirebbe i granata, che militano in serie B. Per quanto riguarda il Gubbio invece il discorso è diverso. Il giocatore pare abbia espresso la volontà di giocare con gli eugubini perché ritroverebbe il tecnico Guidi, suo allenatore ai tempi della primavera della Fiorentina. Ma questa opzione non sembra spaventare più di tanto il Ds Lo Giudice così quella del Monopoli, probabilmente per l’offerta economica messa in campo dal sodalizio giallorosso e perché Catanzaro è ritenuta una piazza più ambiziosa per il giocatore stesso. Preoccupa di più invece la concorrenza della Salernitana. C’è comunque ottimismo in casa giallorossa. L’accordo che il Ds Lo Giudice è riuscito a chiudere con la Lazio, proprietaria del cartellino del giocatore, rasserena Lo Giudice che ha preso in prestito dai biancocelesti anche il portiere Adamonis.

Banner

Intanto, pare che il Ds delle aquile abbia lavorato anche per rinforzare la difesa. Definito l’accordo con l’Ascoli per Danilo Quaranta, terzino sinistro adattabile anche come terzo centrale di sinistra. In questo caso, pare prevalga la formula del prestito secco di un anno. Il giocatore, classe ’97, nato a Teramo quest’anno ha totalizzato 7 presenze in serie B proprio con i bianconeri, che lo hanno rinnovato di recente, mentre l’anno precedente a Pistoia in serie C ha fatto registrare 32 presenze. È ritenuto dagli addetti ai lavori forte tecnicamente e fisicamente. Se tutto va bene, l’operazione di mercato sarà ufficializzata lunedì prossimo proprio allo scadere del calcio mercato.

Banner

Sul fronte delle uscite, invece, pare che Giannone resti a Catanzaro, così come Nicoletti. Oggi la squadra si è allenata solo nel pomeriggio, al PoliGiovino, in vista della trasferta di Bisceglie e domani farà la rifinitura al Ceravolo. E’ partita la prevendita per Bisceglie. Il costo del tagliando è di 10 euro, più i diritti di prevendita. Terminerà domani alle ore 19.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner