Us Catanzaro 1929, Pontisso: "Ho accolto subito la proposta, qui mi trovo molto bene"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, Pontisso: "Ho accolto subito la proposta, qui mi trovo molto bene"
Simone Pontisso
  06 ottobre 2022 16:21

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

“Ad Andria andremo con la solita mentalità di voler vincere la partita”

Banner

Ad affermarlo è Simone Pontisso, centrocampista del Catanzaro, autore di un ottimo primo tempo a Torre del Greco e già in gol nel recupero di Cerignola pochi minuti dopo il suo ingresso in campo.

Banner

“Mi sono fatto male prima dell’inizio del campionato – spiega il venticinquenne di San Daniele del Friuli - pensavo di rientrare prima invece era più grave di quello che pensavo, ma ora sto bene”.

Banner

Prima frazione di ottimo livello contro la Turris poi il cambio. “Non avevo alcun affaticamento – dice – stavo bene. A me piace giocare sia da play che da mezz’alta, contrastare e andare al tiro, insomma fare tutti e due i ruoli”.

Poi afferma: “Il mister ci ripete di andare su ogni campo per vincere, fare il nostro gioco e portare avanti la nostra mentalità”.

Centrocampo ricco di elementi e frequente rotazione . “Secondo me il mister la sta gestendo molto bene e tutti i giocatori vanno a mille quando entrano in campo.

E ancora: “il girone C è molto tosto e caldo e dobbiamo continuare così, con questo atteggiamento”.

Pontisso è stato uno dei primi innesti estivi. “Catanzaro è stata una scelta veloce – ammette - non c’ho pensato due volte parlando col mister e il direttore che mi hanno spiegato il progetto e non ho avuto dubbi. Anche la seconda parte della passata stagione nel Pescara di Auteri mi sono trovato e bene e mi ha fatto giocare sempre”.

Nuova sistemazione a Soverato per lui. “Felice di essere qui, ho trovato casa con tanti ragazzi e mi sto trovando benissimo”.

Poi dice: “Il momento più bello è stato il gol a Cerignola perché venivo da un infortunio ed è stata una grande emozione segnare subito. Penso di essere quasi vicino alla migliore condizione. Con Verna siamo in sintonia ma in generale con tutta la squadra”. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner