Us Catanzaro 1929, rabbia e motivazione sospingono le Aquile

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, rabbia e motivazione sospingono le Aquile
Massimiliano Carlini protegge palla durante la gara con la Ternana (immagine tratta dal sito ufficiale dell’Us Catanzaro 1929. Ph di Romana Monteverde)
  01 marzo 2021 19:41

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Mancano solo due giorni alla difficilissima sfida con l’Avellino di Piero Braglia che macina punti su punti ed è seconda in campionato.

Banner

La “banda Calabro” è carica e non vede l’ora di rientrare in campo per confermare tutta la sua forza e battere per la seconda volta gli irpini.

Banner

La vittoria incredibile con la Ternana dei record ha rilanciato alla grande i ragazzi di Antonio Calabro e ha lanciato un segnale chiaro a tutte le avversarie: il Catanzaro c’è e fa su serio.

Banner

In giornata, Corapi e compagni hanno svolto la solita seduta d’allenamento al PoliGiovino nella massima concentrazione.

Per questo scontro diretto d’alta classifica il problema dell’allenatore sarà quello di sostituire Martinelli e Di Massimo, squalificati.

In difesa, dovrebbe giocare Riccardo Gatti, sostituto naturale di Martinelli. Per il calciatore arrivato in prestito dalla Reggiana si tratterebbe dell’esordio in giallorosso in un match davvero importante. Pronto comunque Riccardi.

Per quanto concerne il reparto offensivo, qualche dubbio in più. In assenza di un vero sostituto di Di Massimo, il tecnico di Galatina sta pensando all’ipotesi Casoli, che garantisce corsa e polmoni, o all’inserimento in mediana di uno tra Risolo o Baldassin, accanto a Verna e Corapi.

In avanti, in vantaggio Curiale su Evacuo, con Carlini nel ruolo di rifinitore.

Sugli esterni confermati Garufo e Porcino.

Precedenti Catanzaro e Avellino si sono incontrate 31 volte in campionato. 13 vittorie biancoverdi, 7 pareggi e 7 affermazioni giallorosse.

Al "Ceravolo" 6 vittorie delle Aquile, 7 pareggi e 3 successi degli irpini. L’ultimo incontro all’ex Militare risale alla stagione scorsa e rimanda a un bel 3-1 per padroni di casa grazie ai gol di Favalli, Nicastro e Kanoute e la rete di Paolantonio per gli avversari.

Nel girone d’andata, al “Partenio-Adriano Lombardi”, finì 3-1 per le Aquile grazie alle reti di Curiale, Di Massimo e Di Piazza che ribaltarono la partita dopo il gol di Fella. 

Giudice sportivo squalificati Alessio Di Massimo e Luca Martinelli per una gara effettiva per recidività in ammonizione (V infr)

Ammoniti Antonio Porcino (III infr) e Luca Baldassin (I infr)

Prossimo turno

SERIE C - GIRONE C - GIORNATA 28 

Catanzaro vs Avellino in programma allo stadio "Nicola Ceravolo" mercoledì 3 marzo 2021 alle ore 17.30

Arbitro dell'incontro: Daniele Rutella di Enna; assistenti: Claudio Gualtieri di Asti e Mattia Massimino di Cuneo; quarto ufficiale: Davide Di Marco di Ciampino

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner