Us Catanzaro 1929, subito in campo in vista della sfida infrasettimanale di Coppa Italia. Davis Curiale reintegrato in rosa

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, subito in campo in vista della sfida infrasettimanale di Coppa Italia. Davis Curiale reintegrato in rosa
Davis Curiale reintegrato in rosa
  13 settembre 2021 21:00

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Archiviata la sfida di campionato con il Potenza, le Aquile mercoledì prossimo saranno impegnate nel secondo turno eliminatorio di Coppa Italia di Serie C.

Banner

La gara infrasettimanale di Coppa con il Catania sarà anche l'occasione per vedere all'opera qualche calciatore fino ad ora poco utilizzato.

Banner

Primo tra tutti Nana Welbeck che non ha ancora esordito con la maglia del Catanzaro.

Banner

Facendo un passo indietro alla sfida di ieri con il Potenza, la squadra complessivamente ha deluso le aspettative.

I giallorossi hanno mostrato grandi limiti in fase di costruzione. Prevedibile e lenta la manovra.

Martinelli e compagni hanno garantito un possesso palla sterile ma troppo spesso su linee orizzontali che non ha impaurito più di tanto la retroguardia rossoblu.

Atteggiamento ancora una volta attendista e rinunciatario quello visto ieri in campo al Ceravolo per una compagine che vuole vincere il campionato.

Squadra a trazione posteriore e pubblico spazientito. Nel finale anche qualche fischio con mister Calabro che a fine gara per la prima lascia il campo senza passare dai suoi.

Vazquez isolato, Cinelli disorientato Troppo solo lì davanti Vazquez che poco ha potuto contro la difesa avversaria. Mentre a Carlini è stato richiesto un compito oneroso sempre troppo lontano dalla porta.

A centrocampo, Cinelli non ha mai preso in mano la squadra ed è apparso fuori dal gioco, disorientato e in ritardo di condizione.

Al suo posto Risolo ha fatto un pò meglio ma senza incidere più di tanto.

Verna, migliore dei suoi, si è dannato l'anima facendo avanti e indietro, mentre Vandeputte è apparso ancora una volta poco concreto.

Sulle corsie estere Porcino non ha fatto la migliore prestazione soprattutto in fase offensiva sbagliando troppe volte i traversoni.

Al suo posto, Bearzotti, schierato dall'altra parte al posto di Rolando, non si è fatto notare.

Dall'altra parte, l'ex esterno della Reggina ha giocato una buona partita proponendosi in più di un'occasione con sgroppate e cross in area di rigore, fino a quando non è stato sostituito.

Al suo posto, Bombagi, schierato al posto di Carlini rilevato da Cianci, ha fatto poco, ma la sua prestazione non rappresenta un test probante in un match interpretato male dai padroni di casa.

Buona prova di Pietro Cianci che in pochi minuti ha realizzato l'unico tiro verso la porta avversaria e il gol su calcio di rigore che ha permesso di pareggiare il match.

Difesa tutto sommato buona, ma sull'azione del gol subito si è fatta trovare impreparata su palla inattiva.

Lascia qualche dubbio la sostituzione di Tentardini al posto di Scognamillo al 34' della ripresa quando la squadra era già sotto di un gol.

Catanzaro da rivedere e ripensare con il tecnico salentino (nuovamente in discussione nella gran parte della tifoseria) che ora è chiamato a nuove soluzioni e magari a moduli alternativi per sfruttare tutto il suo potenziale. 

NOTIZIARIO Il gruppo squadra è sceso subito in campo in vista dell’impegno di Coppa Italia contro il Catania. La squadra si è allenata divisa in due gruppi: defaticante per chi ha giocato, mentre chi non è sceso in campo ha svolto un lavoro basato tra corse e partite.

Ancora out Romagnoli. Fermo precauzionalmente Cinelli per un trauma al piede destro dopo un botta presa nel match di ieri.

Curiale reintegrato L’Us Catanzaro comunica che il calciatore Davis Curiale, dopo i colloqui avuti con i vertici della società e dopo la revisione della posizione contrattuale del tesserato, è reintegrato in rosa ed è a disposizione di mister Calabro.

COPPA ITALIA DI SERIE C

SECONDO TURNO ELIMINATORIO

CATANZARO vs CATANIA in programma mercoledì15 settembre alle ore 17.30 allo stadio "Nicola Ceravolo"

Arbitro dell'incontro: Giorgio Vergaro di Bari; assistenti: Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce e Federico Fratello di Latina; quarto ufficiale: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco

PREVENDITA

TABELLA PREZZI

– Curva Ovest M.C.                   €    13,00 Intero – €   10,00 Ridotto – €   7,00 Bambini 6/12 anni

– Distinti                                   €    20,00 Intero – €   15,00 Ridotto – € 10,00 Bambini  6/12 anni

– Tribuna Lat. Ovest                  €    27,00 Intero – €   20,00 Ridotto – € 13,00 Bambini  6/12 anni

– Tribuna Centrale                    €    33,00 Intero – €   25,00 Ridotto – € 16,00 Bambini  6/12 anni

– Tribuna Vip                           €    42,00 Intero – €   33,00 Ridotto – € 21,00 Bambini  6/12 anni

– Curva Est – OSPITI                 €    13,00

RIDOTTO per: *Minori 12-18 anni – *Disabile da 60 – 100 % – *Accomp. Disabile 100%

Punti PREVENDITA esterni:

Bar Ricevitoria IL GIALLOROSSO Corso Mazzini, 229 – Catanzaro

BETTER di F. Ramirez                         Vico Piazza Mercanti, 1/3 – Catanzaro

STANLEY BET             Via Fontana Vecchia, 7 – Catanzaro

Punto DEPRO Viale Pio X°, 148 – Catanzaro

ROKS Bar Piazza Martiri Ungheresi, 7 – Catanzaro

STANLEY BET                          T. Campanella, 94 – Catanzaro

Ricevitoria ROTUNDO Piazzale Stazione, 30 – Catanzaro

SNAI corner Via A. Gramsci, 14 – Catanzaro

Punto 3 STORE                                               Centro Comm.“Le Fontane”  – Catanzaro

Bar COLLANDO Via Caprera, 148 – Catanzaro Lido

Bar Ricevitoria CALCIO ANGOLO            Viale Crotone, 20 – Catanzaro Lido

Bar Pub LA BODEGUITA                                   Via Pisacane, Giovino – Catanzaro Lido

IP Snack Bar                                                           S.106, Km 200 – Sellia Marina

Bar Ricevitoria GERACE Via Padre Pio, 1 – Montepaone Lido

CORAPI Via G. Marconi, 229 – Lamezia Terme

Edicola MESSINA Piazza D’Armi, 1 – Vibo Valentia

Inoltre, per gli abbonati, anche nella stagione sportiva 2019/2020, sarà assegnato un tagliando OMAGGIO, esibendo l’abbonamento originale della stagione di riferimento, presso il botteghino dello stadio “Nicola Ceravolo”, nei giorni di Martedì 14/09, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, e Mercoledì 15/09/2021 dalle ore 10:30 ad inizio gara.

Si ricorda che, all’atto dell’acquisto, ed all’entrata nel settore, bisognerà presentare un documento d’identità valido (anche per i minori).

Si raccomanda l’utilizzo delle prevendite nei giorni della settimana a ciò predisposti.

A causa della riduzione dei posti prevista dalla normativa vigente, saranno rilasciati accrediti, fino ad esaurimento posti (15), ai soli possessori di Tessere TRIBUNA ONORE F.I.G.C. / AIA.

A causa della riduzione dei posti prevista dalla normativa vigente, non saranno rilasciati accrediti e/o omaggio di nessuna natura e tipologia.

L’accesso allo stadio, per chi ha un’età maggiore di 12 anni, sarà consentito soltanto a chi è in possesso di un Green Pass COVID_19 (per avvenuta vaccinazione di almeno una dose da almeno 14 giorni, oppure certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti, oppure risultato negativo di tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti inizio gara), del tagliando d’accesso e di un valido documento d’identità.

Gli spettatori Under 12 (età 6/12 anni) non sono tenuti ad avere Green Pass COVID_19 per l’accesso, ma hanno obbligo di essere accompagnati da spettatore adulto munito di Green Pass COVID_19.

Chi non ne è in possesso del Green Pass COVID_19 non potrà accedere al luogo dell’evento anche se ha acquistato il biglietto che, nel caso, non potrà essere rimborsato.

Gli steward effettueranno opera di controllo del Green Pass al fine di verificare l’incrocio dei giusti dati della documentazione richiesta.

Come contemplato dal Regolamento d’uso dello stadio, sarà obbligatorio indossare la mascherina durante l’intero svolgimento dell’evento ed, al fine di garantire la distanza interpersonale (almeno 1 metro), sarà anche obbligatorio, per ciascun titolare di biglietto, assistere alla partita dal posto assegnato in fase di acquisto e indicato sul titolo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner