Us Catanzaro 1929, terzo giorno di ritiro tra attese, rifiuti e aspettative di mercato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, terzo giorno di ritiro tra attese, rifiuti e aspettative di mercato
Il preparatore atletico Antonio Raione guida la corsetta dei giallorossi al ritiro estivo di Moccone
  24 luglio 2021 20:48

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Terzo giorno di lavoro per Martinelli e compagni in località Moccone, presso l’hotel “La Fattoria”, sede del ritiro estivo precampionato. 

Banner

Tanto lavoro atletico sotto la guida dello staff dei preparatori coordinato da Antonio Raione e dal preparatore dei portieri Visconti. 

Banner

Nel pomeriggio, prime partitelle a campo ridotto seguite dall’occhio attento del tecnico Calabro e dal suo vice Villa.

Banner

Unico ad allenarsi a parte, il centrocampista Andrea Risolo che sta venendo fuori da un infortunio al metatarso del piede sopraggiunto a pochi giorni da play-off.

Calciomercato ancora note dolenti per la dirigenza giallorossa dopo l’ingaggio del trequartista Jari Vandeputte.

Proprio ieri il ds Pelliccioni e il dg Foresti hanno dovuto mandare giù un altro boccone amaro dopo quello di Matteo Legittimo.

Dopo giorni di trattative e continui confronti è arrivato a sorpresa il gran rifiuto di Gabriele Rolando, proprio il giorno in cui era atteso per la firma e il passaggio in giallorosso.

L’esterno destro della Reggina proprio all’ultimo momento non ha accettato il sostanzioso biennale messo sul piatto dal Catanzaro lasciando così di stucco un po’ tutti.

Quasi contemporaneamente Alexis Ferrante, la punta centrale della Ternana vicinissima ai giallorossi, decideva di andare a Foggia dove troverà il maestro Zeman in panchina.

Due colpi bassi per via Gioacchino da Fiore difficili da metabolizzare che si sommano a quelli di Legittimo e Petrucci, il regista romano ex Cosenza, che ora gioca in Israele con il Be'er Sheva, club di Serie A dove ha già esordito nel secondo turno di qualificazione della Conference league.

Insomma, tutto da rifare per il sodalizio giallorosso che ora deve correre ai ripari in tempi rapidi sia in attacco che a centrocampo.

Pare invece andata buon fine l’operazione per Federico Vazquez, il centravanti della Virtus Francavilla, da qualche tempo osservato speciale di Foresti e Pelliccioni. Il calciatore è già in città da ieri per le visite mediche. Nelle prossime ore, l’ufficializzazione.

Mentre, è ancora in evoluzione la trattativa per Antonio Cinelli del Vicenza. 

L’esperto regista romano classe ’89 dovrebbe prendere in mano le redini del centrocampo privo anche di Ciccio Corapi l'ex capitano svincolato e non ancora ricontattato. La sua presenza sarebbe dunque fondamentale in cabina di regia.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner