Us Catanzaro 1929, Vivarini alla vigilia della gara di Monopoli: "E' una sfida da affrontare con tutte le nostre forze"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, Vivarini alla vigilia della gara di Monopoli: "E' una sfida da affrontare con tutte le nostre forze"
Il tecnico Vincenzo Vivarini
  16 maggio 2022 20:28

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

“Arriviamo a questa gara consapevoli delle nostre forze, concentrati e con lo spirito giusto”.

Banner

Così, il tecnico Vincenzo Vivarini, alla vigilia della prima delle due gare del secondo turno nazionale dei play-off di Serie C, tra Monopoli e Catanzaro, in programma domani sera alle 20.30 allo stadio “Veneziani” della cittadina pugliese. Poco fa, Martinelli e compagni hanno terminato la rifinitura sul manto erboso dell’Us Città di Fasano.

Banner

“Questa squadra – osserva il mister - da quando stavo a Bari fa campionati straordinari e non sono affatto sorpreso. È ben definita, collaudata e con un progetto tecnico che porta avanti con scelte oculate. Possiede ragazzi interessanti strutturati esuberanti e con tanta volontà. È una gara da affrontare con tutte le nostre forze”.

Banner

L’unico vantaggio che hanno “è di aver già fatto tre partite e sono pieni di entusiasmo. A Cesena hanno fatto una grande prova e complimenti a loro. Il nostro punto a favore è di giocare la prima fuori: il risultato finale si decide al ritorno”. 

Poi spiega: “Il Monopoli fa gioco sporco e bada tanto alla fase difensiva. 
La gara in campionato c’è costata cara e ci ha tolto il primo posto. Abbiamo sofferto tantissimo e ora abbiamo tanta rabbia in corpo. Arriviamo consapevoli delle nostre forze, concentrati e con lo spirito giusto. Abbiamo solo una pecca: aver giocato meno partite di loro ma l’importante è rompere il ghiaccio e sfruttare le nostre qualità. 

E ribadisce: “Dobbiamo fare una prestazione sopra le righe. L’errore del Cesena forse è stato questo, di aver preso sotto gamba l’impego casalingo, si deve giocare sempre alla grande”. 

Il tecnico di Ari ricorda che “in campionato c’è stato lo studio attento della squadra e ora conosciamo bene le caratteristiche dei singoli. Mi auguro di mettere in campo tutte le nostre forze. In fondo, abbiamo dimostrato di essere meglio di loro, questa è una certezza e dobbiamo essere bravi a metterla in pratica”. 

Poi fa osservare: “Non è importante chi scende in campo dall’inizio, abbiamo 24 giocatori che devono dare tutti un contributo e chi entra molte volte decide le sorti di queste gare. Ci sono equilibri, si parte con una formazione, ma la panchina può fare la differenza. I ragazzi sono consapevoli e bisogna spingere, aggredire. Ci sarà un dispendio di energie molto alto. Fazio sta bene, tutto tranquillo, l’abbiamo gestito e siamo arrivati nel miglior modo possibile”. 

E conclude: “Ieri mattina al PoliGiovinio sono rimasto senza parole. Ho visto tutta la tribuna piena e vuol dire che la città ci sta vicino. Ognuno di noi deve applicarsi per tutta la città e bisogna scendere in campo con la loro forza”.

Grande attesa in città per la prima sfida dei play-off. Atmosfera delle grandi occasioni e molti tifosi in circolazione. A San Leonardo si definiscono gli ultimi dettagli della trasferta.

Il raduno dei pullman è fissato intorno alle 11 nel piazzale antistante al campo scuola.

Davanti ai botteghini dello stadio Ceravolo numerosi tifosi abbonati provano ad affermare il diritto di prelazione, in vista della gara di ritorno in programma sabato prossimo alle ore 18, ma qualcosa non funziona nei terminali e tutto pare slittare a domani.

Tifoseria mobilitata per questo appuntamento sportivo che sa di grande occasione.

SERIE C - PLAY-OFF

SECONDO TURNO NAZIONALE - GARA D'ANDATA

MONOPOLI vs CATANZARO in programma martedì 17 aprile alle ore 20.30 allo stadio "Simone Veneziani" di Monopoli.

Arbitro dell’incontro: Daniele Rutella di Enna; assistenti: Francesco Valente di Roma 2 e Davide Stringini di Avezzano; quarto ufficiale: Federico Fontani di Siena

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner