Vaccini. A Longobucco attivo il drive-in per gli ultra ottantenni e i cittadini 'fragili'

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vaccini. A Longobucco attivo il drive-in per gli ultra ottantenni e i cittadini 'fragili'

  21 aprile 2021 16:28

È in corso a Longobucco il drive-in vaccinale per gli ultra ottantenni e i cittadini appartenenti alle categorie fragili e vulnerabili.

Il paese, immerso tra i boschi della Sila Greca e Sila Grande, dista oltre 70 chilometri da Cosenza e conta oltre 2500 abitanti tra cui molti over 80. Di questi la maggior parte ha scelto di sottoporsi alla vaccinazione anti covid. Il drive-in è operato da personale dell'Esercito italiano e da una squadra istituita appositamente dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner