Variante Delta, rischio Wembley e l'eclissamento del commissario Longo: il punto del dott. Larussa

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Variante Delta, rischio Wembley e l'eclissamento del commissario Longo: il punto del dott. Larussa

  23 giugno 2021 19:51

Filippo Maria Larussa segretario regionale dell'Anaao Assomed e specialista in Malattie infettive e Microbiologia avverte sul pericolo della variante Delta. "Ha una trasmissibilità superiore al 60% rispetto alla variante inglese, ma il problema non è l'aumento dei ricoveri semmai il numero dei contagi", precisa Larussa che poi ammonisce: "L'effetto del caldo estivo e della vaccinazione può essere vanificato dalla variante delta che potrebbe riportare il virus a circolare prima fra i giovani (in maniera asintomatica o pauci-sintomatica) e poi arrivare alle fasce più fragili, cioè quella platea di over 60, circa 2 milioni ancora non raggiunti dalla vaccinazione". Larussa ha anche spiegato come la finale di Euro 2020 a Wembley potrebbe essere particolarmente rischiosa.  Ampia parentesi poi dedicata alla Calabria, Larussa partendo dai dati Bankitalia secondo cui è diminuita la spesa per il personale della sanità stuzzica il commissario Longo: "E' ormai insediato da 6 mesi, non ci sono assunzioni, non si vedono nuovi Dca se non le bocciature scontate dei bilanci dopo l'inchiesta Sistema Cosenza, a differenza di altri può disporre di due sub-commissari". Un sorta di eclissamento. 

Banner

L'intervista è stata realizzata nella giornata di ieri. 

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner