Venerdì gli Stati Generali del PD per le iniziative a sostegno di Nicola Fiorita

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Venerdì gli Stati Generali del PD per le iniziative a sostegno di Nicola Fiorita

  27 aprile 2022 18:16

Stati generali del Pd convocati per venerdì 29, alle 17,45  al Guglielmo Hotel. L’ordine del giorno concordato per la circostanza riguarda due punti di discussione di cocente attualità nel Partito: le elezioni  amministrative e il ruolo del Partito democratico nella coalizione che sostiene la candidatura di Nicola Fiorita a Sindaco di Catanzaro.

Uno spazio del dibattito sarà riservato alla organizzazione del Partito su tutto il territorio provinciale. Preminente sarà certamente la discussione che si aprirà sulla situazione del Capoluogo dove c’è un “cantiere ancora aperto” sulla composizione della lista . Mancano ancora nomi per chiudere i 32 nominativi che ne faranno parte. Nodi da sciogliere ve ne sono per poter, alla fine , mettere in campo una formazione in grado di affrontare una battaglia elettorale competitiva in un contesto politico comunque carico di contraddizioni che potrebbero condizionare il voto del 12 giugno. Gli stati generali del Pd saranno preceduti da una riunione del “tavolo permanente” della coalizione del nuovo centro sinistra convocata per domani e finalizzata anche questa a mettere a fuoco la situazione liste. Sull'appuntamento degli Stati Generali una dichiarazione del segretario provinciale Domenico GIampà e del Presidente dell'Assemblea Michele Drosi.

Banner

“La campagna elettorale di Catanzaro – affermano congiuntamente Giampà e Drosi – assume un particolare significato, perché è di chiara evidenza la netta alternativa di governo che propone il centrosinistra da quello del centrodestra, che si è camuffato dentro un contenitore civico inedito e contraddittorio che è divenuto vera e propria anomalìa nazionale evidenziando una chiara regressione politica, figlia del fallimento di troppi anni di governo cittadino grigio, opaco e decadente. La Città di Catanzaro ha fornito, nel corso degli ultimi anni, grandi numeri al centrodestra ed esso la ripaga con una eredità drammatica all'insegna del trasformismo e dell'opportunismo puro. Il Partito Democratico e le altre forze della coalizione propongono un quadro chiaro e nitido, dentro uno scenario nazionale coerente e visibile ed in grado, quindi, di interloquire ,da subito, con il Governo del Paese e di concorrere alla costruzione di un ampio schieramento di forze che impedisca, il prossimo anno, di consegnare il Paese e la Calabria alle destre. La mobilitazione straordinaria del Partito Democratico è la risposta che dobbiamo alla nostra base ed agli elettori della Città di Catanzaro ormai stanchi di alchimie illeggibili e logore che fanno a pugni con gli interessi reali della Città in cerca di speranza e certezze”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner