Verso il Conte bis, domani il premier sarà ricevuto da Mattarella dopo l'accordo fra Pd e M5S

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Verso il Conte bis, domani il premier sarà ricevuto da Mattarella dopo l'accordo fra Pd e M5S

  28 agosto 2019 20:53

Al termine della seconda giornata di consultazioni, il presidente Mattarella ha convocato al Quirinale Giuseppe Conte. L’incontro è stato fissato in mattinata, dopo che il premier del governo gialloverde ha incassato il via libera delle forze politiche che sosterranno il nascituro esecutivo giallorosso.

Al di là del nome di Conte, non molto altro è filtrato in pubblico dai partiti (nessuna indicazione precisa sui punti programmatici), se non che è stata trovata la quadra sul professore voluto dal Movimento Cinque Stelle.

Banner

Sul Conte bis, Zingaretti ha detto di volere un governo di “svolta e discontinuità”, Di Maio invece ha dichiarato che ormai non ci sono più le logiche di destra e di sinistra. Per Matteo Salvini l’opzione principale rimane il voto. Domani il capo dello Stato cercherà di capire quanto può essere solido e duraturo il nuovo tentativo di Conte con Pd e M5S.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner