Pd verso le Primarie. Lunedì Veraldi e Viscomi incontrano i 4 "volontari" per la candidatura a sindaco di Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Pd verso le Primarie. Lunedì Veraldi e Viscomi incontrano i 4 "volontari" per la candidatura a sindaco di Catanzaro
Donato Veraldi
  04 dicembre 2021 12:21

C’è un gran da fare nel centrosinistra catanzarese impegnato a dare smalto nuovo alla sua dimensione di schieramento alternativo al centrodestra.

Un piano di rilancio per una città che deve recuperare, possibilmente in modo esponenziale tutta la dignità che compete ad un Capoluogo di regione. Una esigenza, questa avvertita dalla gente che la vive residenzialmente.  Ma anche da chi – sempre di meno- per motivi più svariati. Lavoro raddoppiato in questi giorni di frenetiche consultazioni che il coordinamento del Nuovo Centrosinistra sta affrontando con le “audizioni” delle personalità che già hanno “offerto” la loro disponibilità per la candidatura alle prossime elezioni cittadine a Sindaco.

Banner

Una scelta non facile, delicata, che non consente errori di valutazioni. Una precondizione irrinunciabile se si vuol vincere – come è nei programmi- sullo schieramento opposto

Banner

. I “volontari” per una candidatura sono allo stato attuale: Valerio Donato, Aldo Casalinuovo, Fabio Guerriero, Nicola Fiorita. Ma non è escluso che l’elenco si possa arricchire nelle prossime ore. E secondo indiscrezioni si apre anche un altro spazio di consultazioni con i quattro candidati già “in chiaro”.

Banner

Lunedì prossimo infatti è prevista una loro audizione anche con due esponenti rappresentativi del Pd: il senatore Donato Veraldi e l’on. Antonio Viscomi. I due politici infatti –sempre secondo le indiscrezioni si incontreranno oltre che con i quattro candidati con una delegazione della Nuova Sinistra. Incontri anche propedeutici per decidere se la designazione finale del candidato spetterà democraticamente ai risultati delle Primarie che sembrano essere la strada più praticabile che i presenta per il partito dei Dem.  La partita è apertissima considerato lo spessore politico e di competenze di chi ha deciso di mettersi in gioco per l’esclusivo interesse della Città di Catanzaro.

encos  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner