Vibo, da Mario Biondi a Malika Ayane: il sindaco presenta un’estate di musica e divertimento

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vibo, da Mario Biondi a Malika Ayane: il sindaco presenta un’estate di musica e divertimento

  25 luglio 2022 17:59

Un cartellone estivo che la città di Vibo Valentia probabilmente non ha mai avuto, con nomi della musica di richiamo internazionale, manifestazioni culturali, intrattenimento per ogni fascia di età, eventi realizzati in ogni frazione. L’amministrazione comunale di Vibo ha presentato oggi, nel corso di una conferenza stampa nella sala consiliare di Palazzo Luigi Razza, quello che sarà l’agosto vibonese, una serie numerosissima di iniziative che in realtà si protrarranno fino al primo ottobre con “La partita del cuore” della Nazionale attori.

Banner

Accanto al sindaco Maria Limardo anche il consigliere delegato al Turismo Antonio Schiavello, l’assessore alla Cultura Antonella Tripodi, il vicesindaco Pasquale Scalamogna, il presidente della commissione Antonino Roschetti ed il presidente del Consiglio Rino Putrino.

Banner

Il primo cittadino non ha nascosto il suo entusiasmo per l’agosto che sta arrivando, e che vedrà Vibo Marina come vera regina dell’estate vibonese: “Abbiamo una cittadina dalle mille risorse e dalle mille bellezze - ha spiegato Maria Limardo - che è la cornice naturale degli eventi che, con duro lavoro, siamo riusciti a mettere in calendario. Qui arriveranno nomi del calibro di Mario Biondi, Malika Ayane, Ermal Meta, Tosca, solo per fare alcuni nomi. Non mancheranno altri gruppi locali, le serate con i balli caraibici, le bande musicali. Ma non di sola musica è composto il nostro tabellone. Il teatro avrà un ruolo importante con gli spettacoli racchiusi sotto l’insegna di Graecalis, organizzati in collaborazione col Museo archeologico, e col primo appuntamento con l’Agamennone già andato sold out”.

Banner

Un altro grande evento che ritorna è il Bivona Beach Festival, in cui i giovani saranno i veri protagonisti delle quattro giornate di Bivona tra divertimento, sport e musica (tra gli ospiti: 4 agosto Comete, 6 agosto Alessio Bondì, 7 agosto Cimini); mentre si rinnova l’appuntamento (30 luglio) con Vicoli diVini, serata di degustazione tra le più amate dai visitatori, alla scoperta del patrimonio enogastronomico calabrese tra le splendide vie del centro storico di Vibo Valentia.

Il consigliere delegato Schiavello ha rivelato le date dei principali concerti: “Il 7 agosto a Vibo Marina, banchina Fiume, Malika Ayane; l’11 agosto Mario Biondi; il 19 agosto Ermal Meta. Mentre il concerto di Tosca sarà a Vibo a settembre. Ci piace sottolineare - ha rimarcato Schiavello - come ogni sera vi sarà un evento da qui al primo ottobre, ed ogni frazione avrà le sue serate, come voluto dal sindaco”.

In videoconferenza è intervenuto anche l’attore Domenico Fortunato, presidente della Nazionale di calcio attori, che si è detto grato dell’occasione annunciando già la presenza, tra gli altri, del “vibonese” Giuseppe Zeno, di Angelo Costabile, di Ninetto Davoli e di molti altri interpreti di tv, cinema e teatro apprezzati in tutta Italia, che sfideranno una rappresentanza di amministratori e rappresentanti della società civile e professionale della città allo stadio Luigi Razza, con l’incasso che sarà devoluto in beneficienza.

Sempre ad agosto, a Palazzo Gagliardi - come spiegato dall’assessore Tripodi - verrà inaugurata la mostra sull’Odissea, una delle più importanti d’Italia sul tema, grazie alla collaborazione col direttore artistico Sergio Basile. Una mostra itinerante, proveniente da Palermo, che si inserisce in una cornice ben precisa, quella di Vibo capitale del libro 2021. In questa occasione tutti i 700 metri quadrati delle sale verranno occupati da statue, colonne, pannelli didattici, ed anche dal Cavallo di Troia. La mostra durerà fino a gennaio.

Infine, il sindaco ha voluto ricordare l’impegno della Regione Calabria che ha messo a disposizione 500mila euro per allestire un cartellone straordinario: “Ricordo che, al netto dei quattro grandi concerti, si è agito con manifestazione d’interesse, quindi nella massima trasparenza ed offrendo a tutti le medesime possibilità. Ringrazio il presidente Occhiuto e l’assessore Orsomarso - ha sottolineato Maria Limardo - perché hanno inteso fornirci gli strumenti per valorizzare a pieno le risorse del nostro territorio ed offrire ai nostri abitanti, ma anche alle migliaia di turisti che aspettiamo specie a Vibo Marina, un’estate davvero da vivere ad alti livelli”. Aspetto sottolineato anche dal presidente Putrino: “Non è banale che personaggi come quelli elencati vengano a Vibo. Evidentemente il nostro nome inizia a circolare anche negli ambienti dell’arte, dello spettacolo, della musica, e viene visto con favore”.

In conclusione, da parte degli amministratori un ringraziamento alle Proloco ed a tutte le altre associazioni che hanno partecipato attivamente alla realizzazione di un cartellone di eventi davvero eccezionale: Vibers, Valentia, Saturnalia, Stella Polare e molte altre.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner