Vibo, la scorta della Polizia salva la vita ad un uomo colto da ischemia cerebrale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vibo, la scorta della Polizia salva la vita ad un uomo colto da ischemia cerebrale

  07 luglio 2022 11:02

Nella mattina dello scorso 5 luglio, una pattuglia della Squadra Mobile della Questura di Vibo Valentia, durante un servizio di attività di Polizia Giudiziaria, transitando sulla SS 18 nel Comune di Vibo Valentia, ha notato un’autovettura con i segnalatori di emergenza (4 frecce) accesi e il passeggero seduto sul sedile posteriore, che sventolava animatamente un fazzoletto di colore bianco, chiedendo aiuto. 

Il veicolo, nonostante i segnalatori di emergenza accesi, aveva difficoltà a percorrere velocemente il tragitto verso l’ospedale, a causa dell’intenso traffico sulla strada statale che collega la zona marina col centro di Vibo Valentia, in questo periodo particolarmente affollata di turisti.

Banner

Per tale ragione, intuendo che gli occupanti dell’autovettura non sarebbero riusciti a raggiungere rapidamente la struttura ospedaliera più vicina, gli agenti hanno azionato i segnalatori acustici e visivi di emergenza in dotazione, contribuendo a creare una sorta di corsia tra le file di autovetture presenti in entrambi i sensi di marcia e, continuando a fare da staffetta, sono riusciti a raggiungere il Pronto Soccorso di Vibo Valentia nel giro di pochi minuti, contribuendo, in modo fondamentale a scongiurare che il malore del passeggero non incidesse irrimediabilmente sul suo successivo stato di salute.

Banner

A bordo dell’autovettura vi era difatti un anziano con in corso un ischemia cerebrale tempestivamente preso in cura e attualmente in condizioni stabili di salute. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner