Vibo Valentia, Coop di Goel denuncia pascolo abusivo su propri terreni

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vibo Valentia, Coop di Goel denuncia pascolo abusivo su propri terreni
Animali mentre pascolano
  02 settembre 2019 13:31

Il fondatore della cooperativa "Briatico Welfare", socia di Goel Bio, il marchio degli agricoltori biologici calabresi che si oppongono alla 'ndrangheta, ha denunciato che 200 tra pecore e capre hanno invaso i campi della coop a San Costantino di Briatico.

Un fatto, è scritto in una nota, che "succede spesso: c'è un gregge che vaga indisturbato nella zona". Ma il 25 agosto scorso, il fondatore della cooperativa è riuscito a filmare l'accaduto facendo intervenire le forze dell'ordine che hanno identificato il pastore che, è scritto nella nota, "sembrerebbe essere già noto alle forze dell'ordine". Negli ultimi tre anni, la coop, con cadenza quasi semestrale, subisce danneggiamenti e furti, tutti denunciati. Tra i più gravi: l'estirpazione, nel 2016, di oltre 50 quintali di cipolla rossa di Tropea biologica e il furto, quasi un mese fa, di una parte del raccolto.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner