Vibo Valentia, omicidio Polito: rigettato il ricorso contro l'annullamento della misura carceraria di Pannace

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vibo Valentia, omicidio Polito: rigettato il ricorso contro l'annullamento della misura carceraria di Pannace
r
  06 dicembre 2021 18:09

Dichiarato inammissibile il ricorso della Dda di Catanzaro avverso l’annullamento del provvedimento carcerario emesso nei confronti di Giuseppe Pannace, da parte del Tdl di Catanzaro (presidente Giuseppe Valea).

Pannace è accusato dell’omicidio Polito avvenuto in San Gregorio d’Ippona 1 marzo 2011. Polito era stato colpito da 5 colpi di pistola calibro 7,65 esplosi da due persone. I due cugini Francesco e Giuseppe Pannace erano stati accusati dell’omicidio per il quale solo il primo dei due è stato condannato all'ergastolo. Successivamente il collaboratore di giustizia Arena ha indicato nell’altro cugino Giuseppe il complice del condannato e dalle sue propalazioni è scaturita l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Giuseppe Pannace è stato assistito dall’avvocato Anselmo Torchia personalmente davanti alla I sezione della Cassazione, che ha accolto le argomentazioni del difensore dichiarando inammissibile il ricorso della Procura.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner