Viterbese vs Catanzaro: 0-2 finale. Le Aquile espugnano il "Rocchi" e salgono al secondo posto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Viterbese vs Catanzaro: 0-2 finale. Le Aquile espugnano il "Rocchi" e salgono al secondo posto
Gli abbracci a fine gara tra i calciatori e il mister dopo la vittoria a Viterbo
  25 aprile 2021 17:33

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C GIRONE C - GIORNATA TRENTASETTE

Banner

VITERBESE vs CATANZARO: 0-2

Banner

MARCATORI: 50' e 66' Di Massimo (Cz)

Banner

TABELLINO

Us Viterbese 1908 (4-3-3) : Daga; Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso (74' Falbo); Besea (74' Rossi), Salandria (67' Bensaja), Adopo; Murilo, Tounkara, Tassi (58' Simonelli). All.: Maurizi

Us Catanzaro 1929 (5-3-2): Di Gennaro; Pierno, Fazio, Martinelli, Gatti, Porcino (28' Garufo); Verna (28' Risolo), Baldassin, Carlini; Curiale (1' st Evacuo), Di Massimo (78' Parlati). All.: Calabro

Arbitro dell’incontro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia; assistenti: Roberto Fraggetta di Catania e Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto; quarto ufficiale: Daniele De Tommaso di Rimini

Note: sereno, circa 20 gradi; terreno in buone condizioni; 

spettatori: nessuno

ammoniti: 13' Baschirotto (Vt), 21' Pierno (Cz), 23' Urso (Vt), 37' Curiale (Cz) e Murilo (Vt); espulsicalci d’angolo: 3-4

Stadio "Enrico Rocchi". Giornata trentasette del campionato di Serie C - Girone C

Fischio d’inizio: ore 17.30

Mister Calabro conferma la difesa sempre a 5 per il Catanzaro che schiera Fazio titolare e Porcino quinto a sinistra. In panchina Riccardi. A centrocampo ritorna Verna insieme a Baldassin. Mezz'ala Di Massimo e in avanti Carlini e Curiale.

Mister Maurizi invece schiera Besea a centrocampo al posto di Bensaja e in avanti opta per Tassi al posto di Salandria

CRONACA

Il Catanzaro batte la Viterbese al "Rocchi" dopo una prestazione tutto cuore e sostanza. I ragazzi di Calabro conquistano la quarta vittoria consecutiva a si portano al secondo posto in classifica. Gli abbracci di fine gara sintetizzano al meglio un momento incredibile per le Aquile che grazie al pareggio interno dell'Avellino ora sono seconde.

Primo tempo

Primo tempo molto difficile per il Catanzaro che schiera Verna, Fazio e Porcino ma la squadra è molto stanza. La Viterbese ne approfitta va vicino al gol almeno in un paio d'occasioni ma Tassi fallisce e Di Gennaro è provvidenziale.

Curiale colpisce il legno su calcio di punizione ma le Aquile sono molto provate. La Viterbese ci prova in ogni modo con Tounkara e Murilo ma non trova fortuna dalle parti del portierone giallorosso.

5’ Tassi sbaglia un gol fatto con il piatto sinistro su assist di Salandria in area di rigore

11 gol annullato alla Viterbese per fuorigioco netto su Camilleri

12’ Di Massimo non inquadra la porta da buona posizione

13’ giallo per Baschirotto per uno spintone su Di Massimo lanciato a rete da Carlini

14’ palo di Curiale su calcio di punizione con il portiere immobile

18’ destro di Tounkara da lontano ma Di Gennaro blocca senza problemi

20’ Tassi tira in porta su assist di Tounkara ma Di Gennaro respinge

21’ giallo su Pierno per fallo su Tounkara

23’ giallo per Urso per fallo su Baldassin

27’ Porcino la mette tesa in area ma Daga respinge

28’ fuori Porcino e Verna, dentro Garufo e Risolo

33’ Murilo crossa in area ma Tounkara sfiora di testa

35’ Besea tira da fuori area ma la palla finisce a lato

37’ giallo per Curiale per fallo su Murilo e ammonizione per quest’ultimo per fallo di reazione

40’ Tassi fallisce un gol fatto di testa su cross di Tounkara

42’ Tounkara prova il tiro ma la palla va in angolo

un minuto di recupero

Secondo tempo

Secondo tempo perfetto dei ragazzi di Calabro che prima vanno in vantaggio con Di Massimo e poi trovano il raddoppio con lo stresso giocatore per il definitivo 2-0. Giallorossi alla quarta vittoria consecutiva e momento magico che rilancia le ambizioni delle Catanzaro in chiave play-off.

1’ fuori Curiale dentro Evacuo

50’ GOL di Di Massimo con un tiro a giro di sinistro sul secondo palo

58’ fuori Tassi, dentro Simonelli

66’ Baschirotto prova da fuori ma la palla è altissima

67’ fuori Salandria, dentro Bensaja

68’ Di Gennaro in uscita leva la palla a Simonelli che stava per colpire di testa

69’ GOL di Di Massimo che passa tra due avversari e la mette dentro in scivolata

74’ fuori Urso e Besea, dentro Falbo e Rossi

78’ fuori Di Massimo, dentro Parlati

83’ Rossi spara da fuori ma la palla è altissima

92’ Rossi prova di testa da buona posizione ma Di Gennaro respinge in due tempi

94’ Di Gennaro para un destro da fuori e in due tempi blocca

dopo 5 minuti di recupero l'arbitro fischia tre volte e per il Catanzaro significa secondo posto in classifica 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner