Vivarini prima del Brescia: "Sarà una bellissima partita in un clima di grande festa"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vivarini prima del Brescia: "Sarà una bellissima partita in un clima di grande festa"
Il tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini

Prevista una coreografia in memoria di Massimo Capraro, il giovane ultras deceduto nel 1994 a cui fu intitolata la Curva Ovest, e una celebrazione dello storico gemellaggio tra le due tifoserie

  22 dicembre 2023 14:42

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

“Sarà una bellissima partita in un clima di grande festa”.

Banner

Ad affermarlo è il tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini nel corso della conferenza stampa svolta questa mattina al PoliGiovino, alla vigilia della diciottesima gara del campionato di Serie BKT tra Catanzaro e Brescia.

Banner

“Domani sarà una bellissima partita perché troveremo una squadra che con l’avvento di Maran ha trovato il suo equilibrio. È una compagine organizzata sia per difendere che per giocare, quindi ne verrà fuori una bella gara”. 

Banner

Po dice: “Sono molto bravi a difendersi, a concedere veramente pochissimi spazi per giocare e fanno un buon lavoro di blocco squadra. Sono motivati e da parte nostra dobbiamo essere bravi a prendere campo, profondità e fare le nostre cose. E poi, sono temibilissimi anche sul possesso palla perché hanno giocatori si struttura tecnica”.

Archiviare la sconfitta “Ad Ascoli non è stata una partita di calcio – osserva Vivarini - è stata una brutta partita, sporca in tutti sensi. È vero che non abbiamo fatto un tiro in porta, ma neppure Fulignati, tranne la traversa, non è stato impegnato. Dobbiamo archiviarla nel breve tempo possibile ed essere positivi in tutto. Certo, quando perdi non sei mai contento ma loro hanno messo in campo altri valori: l’esperienza, la furbizia, la cattiveria ma tutto si è visto tranne che calcio”.

Da valutare le condizioni di Donnarumma “e la sua eventuale presenza. Non sta ancora bene, dispiace perché abbiamo perso grossi attaccanti, ma ho visto Ambrosino molto carico e Biasci che sta facendo bene, e poi mi è piaciuto il risveglio di Brignola e D’Andrea che hanno fatto due settimane giuste di lavoro.

Il Brescia non perde a Catanzaro dal 1974 “Farà la sua partita ma noi siamo abituati a sfatare tutti i tabù. Ha giocatori che hanno vinto il campionato di Serie B ottimi per la categoria come d’altronde ci sono in tutte le squadre. Affrontiamo una vera gara di Serie B e dobbiamo far valere le nostre armi, ma sotto l’aspetto tattico sarà bella da analizzare. Si difendono col 4-4-2 e attaccano con 3-4-3, speriamo di pendere il sopravvento sotto l’aspetto del gioco, ma dobbiamo essere bravi battagliare”.

Domani coreografia in memoria di Massimo Capraro, il giovane ultras deceduto nel ’94 a cui è intitolata la Curva Ovest, e celebrazione del gemellaggio storico tra le due tifoserie che non si incrociano da circa 20 anni “Il nostro obiettivo era quello di avere lo stadio pieno e di dare dignità ad una città che lo merita in tutto. La squadra vuole dare soddisfazione ai veri tifosi del Catanzaro. Tutti quanti fanno il bene della squadra e noi tutti dobbiamo fare il bene della Curva e ancor di più il giorno dell’anniversario si farà di tutto per vincere”.

Gara di Reggio Emilia in programma giorno di Santo Stefano “Giocare il 26 è come se fosse un una mancanza di rispetto per noi che vorremmo santificare le feste perché è una ricorrenza importante per la Chiesa e per le nostre famiglie. Siamo costretti a viaggiare, lavorare e vedere le partite il giorno di Natale perché non possiamo certo trascurare la gara con la Reggiana. Dobbiamo studiarli per metterli in difficoltà e lo faremo il giorno di Natale e non penso sia una cosa non giusta”. 

Qualche cambiamento all'orizzonte “Le scelte saranno fatte in base al dispendio di energie che avremo domani. Come sapete monitoriamo lo stato individuale di ogni singolo giocatore, ma ho visto un risveglio di chi sta fuori e chi ha giocato poco vuole mettersi in mostra”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner